Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Chievo, Canotto: "Vittoria meritata, devo essere più cattivo in zona gol"

Chievo, Canotto: "Vittoria meritata, devo essere più cattivo in zona gol"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
sabato 17 ottobre 2020 16:12Serie B
di Paolo Lora Lamia
Le dichiarazioni di Canotto dopo Reggiana-Chievo 0-1

Prima vittoria stagionale per il Chievo, per 0-1 al Mapei Stadium contro la Reggiana. A fine gara, l’esterno clivense Luigi Canotto ha commentato il successo della sua squadra ai microfoni di Dazn.

Partita complicatissima, ma alla fine siete riusciti ad ottenere la prima vittoria che stava diventando quasi un’ossessione per il Chievo.
“Abbiamo lavorato veramente bene tutti quanti, siamo una grande squadra. Il mister e il suo staff hanno preparato la gara benissimo. Sapevamo che questo era un campo difficile, ma penso che oggi abbiamo meritato di portare a casa i tre punti”.

Aglietti però è esigente si aspetta molto di più da voi.
“Il mister chiede tanto a tutti quanti e noi cerchiamo di fare quello che ci chiede. Talvolta ci riesce di più e altre meno, ma l’importante è entrare in campo con la giusta mentalità per affrontare ogni partita”.

Tu vieni da tre anni intensi con la Juve Stabia. Possiamo dire che ti sei conquistato la Serie B con la qualità delle tue prestazioni?
“Bisogna fare sempre bene altrimenti, come mi diceva un mio vecchio allenatore, ti rubano la merenda. Io cerco di giocare sempre al meglio espero che arrivino i risultati, sia per me che per la squadra”.

Il Chievo adotta un modulo che ti consente di arrivare in area tante volte: oggi, infatti, hai avuto numerose occasioni.
“Oggi la palla non voleva entrare. Devo andare più cattivo, perché oggi ho avuto 4/5 occasioni. Il mister mi chiede sempre di chiudere la fase offensiva. Sono uscito da un momento non bello perché ho avuto il Covid, ma ora sto bene”.

Dopo la sosta ci sono stati altri casi.
“Faccio un appello: la mascherina è importante per tutti quanti. Tutto il mondo sta vivendo un periodo complicato e, siccome ci sono passato, posso dire che è veramente brutto”.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, che differenza col Barcellona. Il movimento di mercato delle big
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000