HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere della Serie A 2018/19?
  Cristiano Ronaldo
  Gonzalo Higuain
  Mauro Icardi
  Ciro Immobile
  Edin Dzeko
  Dries Mertens
  Paulo Dybala
  Gregoire Defrel
  Arkadiusz Milik
  Duvan Zapata
  Krzysztof Piatek
  Mario Mandzukic
  Leonardo Pavoletti
  Altro

La Giovane Italia
Serie B

Cittadella, Paleari: "Coppa Italia? Andiamo a Roma per giocarcela"

05.12.2017 17:11 di Daniel Uccellieri   articolo letto 1716 volte
© foto di Flavio Mazzoleni

"Lo scorso anno, dopo un avvio sprint, abbiamo rallentato. Ora stiamo facendo l'opposto, abbiamo ingranato ma la classifica è corta. Dobbiamo stare attenti", così Alberto Paleari, portiere del Cittadella, intervistato da Studioassist.eu. "Prima di Natale ci aspettando 4 sfide toste contro squadre affamate di punti. La Coppa Italia? Non c'è due senza tre (ride, ndr)! Dopo la vittoria con il Bologna tutti erano convinti che saremmo usciti al turno successivo. Con la SPAL abbiamo sfruttato un momento di loro appannamento e siamo stati bravi a restare sul pezzo. Ora ce la giochiamo a Roma con la Lazio: non abbiamo nulla da perdere. Il gol di Brignoli? L'ho visto e ho provato a mettermi nei suoi panni. A Benevento gli faranno una statua. Deve essere stata una gioia enorme e chissà che adrenalina avrà avuto in corpo nelle ore successive. Obiettivi? Fare più punti possibili e arrivare a gennaio tranquilli. Vogliamo fare qualcosa in più rispetto alla passata stagione e magari ripetere l'impresa che hanno fatto altre squadre come il Benevento"


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Juve in dieci ma avanti al 45': 1-0 a Valencia, Pjanic su rigore. Espulso CR7 Succede di tutto nei primi 45 minuti di Valencia-Juventus: bianconeri in vantaggio 1-0, gol di Pjanic su rigore. Ma il grande protagonista è l’arbitro Felix Brych: alla mezz’ora espelle Cristiano Ronaldo per un contatto molto dubbio con Murillo, dieci minuti dopo assegna alla Juve...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy