HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

La Giovane Italia
Serie B

Cittadella, Venturato: "Con il Trapani partiamo alla pari: gara tesa"

13.09.2019 18:26 di Claudia Marrone  Twitter:    articolo letto 2065 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

“Non vengono Vita, D’Urso, Rosafio e Rizzo": esordisce così, come riferisce trivenetogoal.it, mister Roberto Venturato quando siamo alla vigilia della 3^ di campionato. Il tecnico del Cittadella prosegue poi, parlando della sfida contro il Trapani: "Sono state due settimane utili per ripristinare e dare un po’ di condizione e di conoscenza agli ultimi arrivati, mantenendo attenzione e concentrazione. Adesso abbiamo la partita col Trapani, che viene da una grande impresa dello scorso anno e che ha voglia di provare a fare cose importanti. Hanno avuto un inizio non positivo di stagione, partiamo alla pari con un avversario che ha qualità importanti e giocatori di valore. La tensione c’è sempre nel calcio, il risultato è fatto anche di tensione. Ma dobbiamo avere grande rispetto di noi stessi, non ci sarà nulla di scontato assolutamente".

Andando poi sulla formazione: "Frare e Perticone sono entrambi pronti. Sul centrodestra ci sono anche altre opzioni oltre a Gargiulo che ho provato a destra, ho ancora 4-5 dubbi. Ci penserò e ci arriverò domattina, il fatto di averli è una cosa molto positiva. Vuol dire che i ragazzi hanno messo in difficoltà l’allenatore e che il clima è quello giusto. È un momento che va vissuto bene, sapendo che sarà una partita molto difficile. Si sono allenati bene tutti, dobbiamo ancora lavorare molto e abbiamo tanti margini di crescita. Non modifico il mio modo di pensare il calcio, anzi lo rafforzo, gli avversari vanno rispettati e bisogna avere la capacità con la voglia di fare e di mettersi nelle condizioni di esprimersi al meglio relativamente alla nostra identità".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 21 settembre MANDZUKIC IN QATAR, FASE DI STALLO. FIORENTINA, PRADÈ SU MONTELLA: “LO DIFENDERÒ SEMPRE”. TORINO, MAZZARRI VERSO IL RINNOVO - Intervenuto ai microfoni di Sky Sport primo del fischio d'inizio di Juventus-Hellas Verona, il ds bianconero Fabio Paratici ha parlato di Dybala e Buffon....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510