Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Cosenza, Asencio: "Possiamo migliorare, lo hanno dimostrato le ultime partite"

Cosenza, Asencio: "Possiamo migliorare, lo hanno dimostrato le ultime partite"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 29 giugno 2020 23:56Serie B
di Lidia Vivaldi

Autore di una prova di grande sostanza, nonché del gol che ha garantito al Cosenza il pareggio in pieno recupero, Raul Asencio è intervenuto ai microfoni di DAZN al termine della gara contro il Trapani per un breve commento:
"Volevamo i tre punti perché stiamo facendo grandi prestazioni, questa purtroppo ci è sfuggita. Abbiamo sbagliato un rigore, ne abbiamo concesso uno a loro, si poteva fare meglio. E' stato demerito nostro perché gli episodi vengono da errori nostri, dobbiamo correggerci e andare a migliorare queste cose, perché siamo una grande squadra e possiamo migliorare come hanno dimostrato queste ultime partite."

Hai giocato la tua prima gara per intero dall'arrivo di Occhiuzzi, quali corde ha toccato il nuovo allenatore?
"Conosciamo il mister già da qualche mese, lui è sempre vicino a noi, sappiamo che studia molto gli avversari, ci dà una grandissima mano perché vive per il calcio e questo ci aiuta tanto. Personalmente penso che potevo fare meglio, devo giudicare me stesso perché dopo tre mesi fermo credo di aver fatto fatica. Mi dispiace e cercherò di correggere quello che ho sbagliato."

Può funzionare la coppia che si è vista nel secondo tempo, Asencio-Rivière?
"L'ho sempre detto. E' un peccato che quando è entrato Rivière dopo poco avevo i crampi. Penso ci siano pochi attaccanti come Manu in Serie B, e insieme possiamo fare una grande coppia d'attacco, lo abbiamo dimostrato. Possiamo sicuramente fare meglio, e lo faremo."

Quanto vale il prossimo impegno contro l'Ascoli?
"Era importante non farsi sorpassare oggi. Un punto è sempre un punto. Venerdì abbiamo una partita molto importante, dovremo fare punti assolutamente. Le partite stanno finendo e noi dobbiamo continuare a fare punti di 3 in 3."

Sei in prestito dal Genoa, pensi alla Serie A nel tuo futuro?
"Se non ci pensassi sarei finito, ho 22 anni e voglio sempre migliorare. Sono venuto per dare una mano a questa squadra ma anche per crescere personalmente insieme a grandi giocatori. Loro mi stanno dando una mano a crescere e spero veramente di arrivare in Serie A come vogliamo tutti".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000