Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Cosenza-Cittadella 1-1, le pagelle: bene Carretta, molto attivo Donnarumma

Cosenza-Cittadella 1-1, le pagelle: bene Carretta, molto attivo DonnarummaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito
sabato 17 ottobre 2020 16:22Serie B
di Lorenzo Carini

COSENZA-CITTADELLA 1-1
Marcatori: 7' Rosafio (CI), 18' Carretta (CO)

COSENZA
Falcone 7 - Tiene a galla la sua squadra con più di un intervento prodigioso: dà sicurezza non solo al reparto difensivo ma, più in generale, all'intera squadra.

Ingrosso 5,5 - Si lascia sfuggire Rosafio in occasione della rete realizzata dai granata. Non è sempre preciso in chiusura con qualche intervento a metà che, in almeno una circostanza, stava per favorire gli ospiti.

Idda 6,5 - Ad inizio ripresa è protagonista di un contatto dubbio con Tsadjout, ma per l'arbitro non ci sono gli estremi per il rigore. In pieno recupero, sugli sviluppi di un corner, anticipa Iori non riuscendo però a firmare il gol vittoria.

Legittimo 6,5 - Protagonista di un doppio intervento salva-risultato nelle prime battute del secondo tempo: con due scivolate si sostituisce al proprio portiere negando la gioia prima a Rosafio (sarebbe stata la doppietta personale) e poi a Branca.

Corsi 5,5 - Dà vita ad un duello molto acceso (con annesso testa a testa che costa il giallo ad entrambi) con Branca: spesso si dimostra meno lucido rispetto al collega. Sulla corsia di sua competenza non riesce a farsi vedere con continuità (Dal 69' Bouah 6 - Esordio in rossoblù senza guizzi particolari, ma nel tempo a disposizione non sbaglia nulla)

Petrucci 6,5 - Autore del lancio in profondità che manda in tilt la difesa del Cittadella sul gol di Carretta. Lavora insistentemente a centrocampo smistando più palloni possibili in ogni parte del campo, sicuramente tra i migliori (Dal 75' Kone s.v.)

Sciaudone 6 - Si disimpegna a dovere nella propria zona di competenza calando però alla distanza anche a causa della stanchezza (Dall'87' Ba s.v.)

Bittante 5,5 - E' dai suoi piedi che prende forma l'azione del pareggio, sugli esterni fa tutto il possibile contro avversari ben impostati fisicamente e tatticamente senza incidere. Spesso in difficoltà anche quando c'è da abbassare il baricentro per contenere le azioni d'attacco dei granata.

Baez 6 - Tocca tanti palloni sacrificandosi per la squadra fin dal primo minuto. Ha anche una ghiotta occasione per andare a segno: scattato in contropiede, viene bloccato da Pavan al momento della coordinazione per la battuta a rete.

Carretta 7 - Classe e generosità al servizio del Cosenza: per l'ex Cremonese un gol di astuzia (bravissimo a leggere in anticipo che la difesa ospite sarebbe andata in difficoltà sul retropassaggio di Adorni) e tante altre azioni degne di nota che però non gli hanno regalato ulteriori soddisfazioni.

Petre 5 - Spaesato e fuori dal gioco della compagine di Occhiuzzi per tutto il primo tempo, delude i 1.000 presenti al "San Vito" facendo intuire di non essersi ancora ambientato a dovere (Dal 46' Gliozzi 6 - Entra con gran voglia di lasciare il segno)

CITTADELLA
Maniero 5 - Non si intende con Adorni sul gol di Carretta, poi va ad un passo dall'espulsione per una uscita sciagurata sullo stesso attaccante rossoblù. Prestazione deludente, può fare certamente di meglio.

Ghiringhelli 6 - I granata insistono maggiormente sul versante opposto, ma il terzino destro si fa sempre trovare pronto nel momento del bisogno senza particolari sbavature.

Adorni 5 - Il malinteso con Maniero costa carissimo al Cittadella che interrompe la striscia di vittorie e viene agganciato in testa alla classifica dalla Salernitana. Poco lucido nell'occasione ma anche poco aiutato dai compagni che gli avrebbero dovuto chiamare l'uomo.

Frare 5,5 - Spesso fatica a contenere le accelerazioni di Baez, che quando ha un po' di campo libero semina il panico scattando in contropiede.

Donnarumma 6,5 - Prestazione da sottolineare per l'ex Monopoli, assoluto protagonista sulla corsia mancina: bravo a trovare sempre lo spazio per il traversone verso l'area di rigore, all'interno della quale non ci sono mai stati compagni abili a trovare il tap-in.

Vita 6 - Nel primo tempo spaventa la difesa rossoblù con una gran botta da distanza considerevole, nella ripresa si limita a gestire il pallone in mezzo al campo (Dall'85' Iori s.v.)

Pavan 6,5 - Compie un grandissimo intervento, ad inizio ripresa, su Baez che si stava involando verso lo specchio della porta: al limite dell'area, trova un'ottima scelta di tempo in scivolata, pur rischiando tantissimo vista la posizione delicata.

Branca 6,5 - Sfiora il gol ad inizio partita con un tiro neutralizzato da Falcone, poi si mantiene ad un alto livello riuscendo spesso a scambiare con precisione con il reparto avanzato. Figura preziosa nel centrocampo di Venturato (Dal 68' Gargiulo s.v.)

Rosafio 6,5 - Trova la prima gioia in carriera in Serie B, ma non solo: oltre al gol, infatti, unisce tante altre giocate di spessore che creano più di un grattacapo al Cosenza. Bravo a provarci fino alla fine e a ripagare la scelta del mister (Dal 79' Proia s.v.)

Ogunseye 6 - Prova di grande sacrificio per l'ex attaccante dell'Olbia, che si è adattato alla perfezione nel nuovo club: in almeno due circostanze va ad un passo dal gol, che non arriva ma è solo rinviato alla prossima occasione (Dal 79' Cissé s.v.)

Tsadjout 6,5 - L'attaccante di scuola Milan è molto attivo al centro dell'attacco: ha modo di farsi vedere in avanti in particolare nel primo tempo, ma anche nella seconda metà di gara non esita a proporsi nel reparto avanzato quando gli viene data la possibilità. Può ritagliarsi grandi soddisfazioni (Dal 68' Tavernelli s.v.)

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, che differenza col Barcellona. Il movimento di mercato delle big
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000