HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Serie B

Cremonese, Rastelli: "C'è pressione sia su noi che sul Cittadella"

20.04.2019 18:57 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 2751 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Massimo Rastelli, tecnico della Cremonese, in vista del match contro il Cittadella al Tombolato è intervenuto oggi in conferenza stampa: "Le pressioni esisteranno per entrambe, perché ci sono i rispettivi obiettivi da raggiungere. Noi siamo stati bravi ad uscire dal momento negativo attraverso i risultati e le prestazioni, ma ancora abbiamo raggiunto nulla. Lunedì ci troveremo di fronte un’avversaria difficile, che ha qualità, fisicità e intensità di gioco. Il Cittadella è sinonimo di squadra sbarazzina, corta e compatta nei reparti: è vero che ha come obiettivo i playoff, ma sempre da raggiungere a mente leggera. Prima di Salerno era anche la miglior difesa del campionato, dovremo essere bravi a limitarli".

Sulla formazione: “A centrocampo ho tutti a disposizione e in condizione. L’intero gruppo si sta allenando con entusiasmo: lasciare fuori qualcuno è sempre difficile, ma ho le idee abbastanza chiare sulle scelte da fare".

Sugli obiettivi: "Sarò ripetitivo, eppure non faccio ragionamenti che vadano oltre la gara di Cittadella: dobbiamo allontanarci dalle zone calde, questa è la realtà. Poi, alle 23 di lunedì vedremo quanto saremo stati in grado di raccogliere. E’ la stessa cosa che vado dicendo sin dopo la gara di Salerno. Se avessi guardato il calendario allora mi sarebbe venuto il mal di testa. Per questo ho preferito sempre pensare e preparare una gara alla volta. E la strada vale ancora oggi”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Roma, la bellissima lettera di De Rossi: "Nessuno vi amerà più di me" Di seguito la lettera integrale pubblicata da Daniele De Rossi, capitano della Roma, alla vigilia della sua ultima partita con la maglia giallorossa. Che te ridi regazzi’? So’ felice! Perché sei felice? C’ho la maglietta della Roma Ma non è che è falsa? Ma no, il numero l’ha...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510