HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Serie B

Cremonese, Soddimo. "Frosinone? Sarà una battaglia a tutto campo"

24.10.2019 00:40 di Daniel Uccellieri   articolo letto 1474 volte
Fonte: uscremonese.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Danilo Soddimo, centrocampista della Cremonese, a segno nell'ultimo turno contro l'Empoli, ha parlato in conferenza stampa: “Sì ho segnato un altro bel gol, ma soprattutto una rete importante per risultato e classifica. In attacco riesco ad esprimermi meglio ed avere più forza in fase di conclusione. L’attaccante è lì per fare gol, mentre da esterno tante energie se ne vanno per assolvere i compiti della fase difensiva".

Ciofani e Ceravolo? "Sono appena arrivati, hanno solo bisogno di un po’ di tempo: sono dei grandi attaccanti che hanno sempre dimostrato in carriera di essere affamati di gol e di essere bomber di razza. In allenamento cerco di rubare a loro i segreti e il fiuto dell’attaccante”.

Il mio rendimento positivo in questo avvio di stagione? “Io lavoro sempre a testa bassa e cerco di ritagliarmi il mio spazio . Poi, come per tutti, durante l’annata potrà capitare di giocare meno. Ma è proprio chi sta fuori e continua ad allenarsi ad alta intensità a trascinare gli altri”.

Il Frosinone? "È la mia seconda casa, ho tanti ricordi belli. Sarà una sfida emozionante, la sento dentro e mi fa piacere giocare questa partita. Ma domenica sera il Frosinone sarà solo un avversario. In campo scenderà una Cremonese che combatterà fino all'ultimo, così come il Frosinone. Sarà una battaglia a tutto campo”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

...con Muzzi Roberto Muzzi riabbraccia l’Empoli. L’anno scorso da secondo al fianco di Andreazzoli, adesso da allenatore. Per riprendere da dove aveva lasciato e per cancellare la retrocessione del campionato passato. “Vogliamo tornare su anche per quello che è successo l’anno scorso. C’è rabbia....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510