Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Crotone, Stroppa: "Non bisogna fare drammi. È ancora tutto nelle nostre mani"

Crotone, Stroppa: "Non bisogna fare drammi. È ancora tutto nelle nostre mani"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito
martedì 30 giugno 2020 01:03Serie B
di Antonio Trupo

È amareggiato Giovanni Stroppa, allenatore del Crotone, nel commentare il pareggio per 1-1 sul campo dell'Ascoli: "È difficile commentare in maniera negativa questa gara perchè la squadra la prestazione l'ha fatta e poteva tranquillamente portare a casa il risultato. Poi il calcio è questo, se non chiudi le partite corri il rischio di raccogliere meno di quanto avresti dovuto. Al di là della prestazione ciò che conta è portare a casa i punti. Con tutte le occasioni che abbiamo creato non si può arrivare a un quarto d'ora dal termine con un solo gol di vantaggio. Non mi sento però di fare drammi, è tutto ancora nelle nostre mani nonostante il Cittadella ci abbia raggiunti e bisogna ripartire dalle tante cose buone che abbiamo dimostrato stasera".

Con la squadra sulle gambe nel finale perchè non ha fatto tutti i cambi a disposizione?
"Non volevo creare confusione, avrei potuto inserire Zanellato per sfruttare meglio le situazioni su palla inattiva ma col senno di poi mi risulta difficile rispondere a questa domanda".

Dopo le trasferte di Perugia e Ascoli si torna a casa con più soddisfazioni o più rimpianti?
"Per quanto riguarda la crescita della squadra sono assolutamente soddisfatto ma inevitabilmente ci sono rimpianti, e non solo nelle due trasferte ma anche riguardo la partita contro il Chievo. Avremmo potuto fare tranquillamente bottino pieno ed avere un'altra classifica e invece siamo qui a fare "mea culpa". Non bisogna abbattersi, bisogna continuare a lottare e fare in modo di non essere soddisfatti solo della prestazione ma anche del risultato finale

Dopo il gol del vantaggio la squadra si è abbassata troppo?
"Non credo, c'è stata la reazione dell'Ascoli ma anche dopo l'1-0 le occasioni le abbiamo avute ed è stato un peccato non averle sfruttate a dovere".

Problema gol: punte fuori forma o c'è un problema nella fase offensiva?
"Sicuramente siamo meno bravi del solito ma anche poco fortunati, non mi sembra ci sia alcun tipo di problema. Dobbiamo insistere su questa strada e sperare che gli attaccanti tornino presto a concretizzare il grande lavoro fatto durante le partite".

Dichiarazione riportate sul canale youtube di Sport Team Calabria.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000