Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Dg Venezia: "La vita delle persone non ha prezzo, gli interessi economici vengono dopo"

Dg Venezia: "La vita delle persone non ha prezzo, gli interessi economici vengono dopo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
mercoledì 25 marzo 2020 15:04Serie B
di Claudia Marrone

Dalle colonne del Corriere del Veneto - ed. Venezia e Mestre, è intervenuto il Dg del Venezia Dante Scibilia: "C’è paura di perdere i nostri cari, c’è paura per le situazioni lavorative ed economiche, serve grande senso di responsabilità perché più ci atteniamo alle regole prima usciremmo da questo flagello e meno saranno le perdite. Noi abbiamo sospeso gli allenamenti prima ancora che uscissero gli ultimi decreti per dare un segnale di esempio a tutti. Il Venezia sta a casa. Finché non ci saranno le condizioni per garantire la salute dei giocatori, dei fisioterapisti dei magazzinieri e dei loro familiari al pari di tutti gli altri lavoratori, non riprenderemo gli allenamenti collettivi. Le vite delle persone non possono avere un prezzo, oggi gli interessi economici vengono dopo. Continueremo con gli allenamenti da casa attraverso strumenti di verifica e supporti telematici".

Il direttore prosegue poi: "Dobbiamo essere lungimiranti, prendere atto che sarà lunga e purtroppo i dati lo stanno confermando. È giusto provare a fare previsioni ma dobbiamo essere consapevoli che sono poco attendibili e che non si può piegare il virus ai propri desiderata, va combattuto con comportanti virtuosi e va rispettato, non sfidato. Il calcio non so se lo abbia capito nonostante gli errori già commessi: si deve scegliere da che parte stare, da quella del virus o da quella della salute... non ci sono altre posizioni. Oggi sono le istituzioni sanitarie e i medici che ci devono guidare, a loro ci si deve affidare, non dobbiamo essere presuntuosi".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000