HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Serie B

Emanuele Calaiò il fattore a cui il Parma affida il sogno

17.04.2018 12:41 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 3429 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Uno dei "problemi" dell'Inter si chiama Mauro Icardi. L'argentino è, dati alla mano, un fattore determinante per le sorti dei nerazzurri. Quando segna lui la formazione di Luciano Spalletti vince; senza le sue reti, invece, tutto diventa molto più complicato.

Una situazione, questa, che ricorda in maniera piuttosto chiara il rapporto che lega Emanuele Calaiò e il Parma nel campionato di Serie B. I numeri anche in questo caso parlano chiaro: quando segna l'ex centravanti di Napoli e Siena la formazione di Roberto D'Aversa non perde mai. Anzi, vince praticamente sempre. Tranne la gara col Venezia al Tardini dello scorso 23 febbraio i Ducali con Calaiò sono imbattibili. Nove gare nove vittorie, con un rendimento costante anche fra match interni ed esterni. Numeri, dunque, che sono praticamente una sentenza.

La riprova? Eccola. A cavallo fra novembre e dicembre scorso l'Arciere ha saltato sei partite con il Parma che ha vinto una sola volta, perso altrettanto e pareggiando in quattro occasioni. Tre delle quali per 0-0.

In Serie A Icardi è il fattore decisivo in zona Champions. In Serie B tocca a Calaiò questo ruolo. Per continuare a cullare il sogno Serie A di tutta Parma.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Due injury time che possono far svoltare la stagione dell'Inter Dopo Vecino, ecco Marcelo Brozovic. Il centrocampista uruguayano era stato il grande protagonista del successo sul Tottenham in Champions League nella serata di martedì. E oggi, a 4 giorni di distanza, è toccato al suo compagno di reparto croato reinventato regista da Luciano Spalletti....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy