HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il colpo dell'estate 2019?
  Luis Muriel all'Atalanta
  Gary Medel al Bologna
  Mario Balotelli al Brescia
  Radja Nainggolan al Cagliari
  Franck Ribery alla Fiorentina
  Lasse Schone al Genoa
  Mariusz Stepinski all'Hellas Verona
  Romelu Lukaku all'Inter
  Alexis Sanchez all'Inter
  Matthijs De Ligt alla Juventus
  Aaron Ramsey alla Juventus
  Manuel Lazzari alla Lazio
  El Khouma Babacar al Lecce
  Ante Rebic al Milan
  Hirving Lozano al Napoli
  Matteo Darmian al Parma
  Henrikh Mkhitaryan alla Roma
  Emiliano Rigoni alla Sampdoria
  Francesco Caputo al Sassuolo
  Federico Di Francesco alla SPAL
  Simone Verdi al Torino
  Ilija Nestorovski all'Udinese

La Giovane Italia
Serie B

ESCLUSIVA TMW - Ds Cosenza: "Preso Riviere grazie a Lazaar"

13.09.2019 13:49 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 5750 volte
© foto di Uff. Stampa Cosenza Calcio

Emmanuel Riviere è un nuovo giocatore del Cosenza. Un attaccante dal curriculum importante, avendo giocato in Ligue 1 tra Saint-Etienne, Tolosa e Monaco, più Newcastle in Premier League e Osasuna nella Liga, infine gli ultimi due anni a Metz. L'acquisto è firmato da Stefano Trinchera, direttore sportivo del Cosenza. "Noi cercavamo da sempre un profilo del genere, uno con quel tipo di caratteristiche. Ho dovuto rimuovere dalla testa l'idea di prendere uno come lui, inizialmente forse cercava situazioni più prestigiose. Con l'incedere del mercato, quando ho capito che era ancora fermo, mi sono concentrato su come avrei potuto sviluppare la trattativa".

E come è riuscito a percorrerla?
"Il giocatore me lo avevano segnalato in tanti, non una o due persone. Però la chiave per arrivare a lui è stata quasi fortuita, onestamente: da noi è arrivato Lazaar, suo compagno di squadra al Newcastle. La cosa è diventata molto più semplice, perché lui ha parlato benissimo di Cosenza a Riviere. Da lì in poi contatti frequenti, lui si è informato sulla piazza. Qui c'è grande entusiasmo".

A cosa puntate con questo arrivo?
"Lavoreremo all'insegna della continuità, vogliamo migliorarci. Non dobbiamo caricare di responsabilità e altri. Dobbiamo battere sull'entusiasmo della gente e sul gruppo, senza fare proclami come gli altri. Poi il lavoro quotidiano ci aiuterà".

Però avete preso profili importanti come Lazaar e Machach.
"Anche Leandro Greco, arrivato negli ultimi giorni, ha molta qualità tecnica. È un organico dalle grandi potenzialità, credo che pure i giovani - che in pochi conoscono - possano imporsi in questa Serie B. Però lavoriamo a fari spenti, piedi per terra, questo è un campionato imprevedibile. Non basta prendere calciatori o essere forti sulla carta".

Mercato chiuso, finalmente?
"Ora sì".

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Serie A, la classifica aggiornata: vola il Bologna, è aggancio alla Juve Si sono giocate oggi pomeriggio tre partite valide per la terza giornata di Serie A. Vittoria importante per il Bologna che batte in rimonta il Brescia e aggancia addirittura la Juventus al secondo posto. Primi tre punti per il Cagliari e per la SPAL che hanno battuto rispettivamente...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510