HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie B

ESCLUSIVA TMW - Fabbro: "Orgoglioso del rinnovo con la Juve Stabia"

Alessandro Fabbro, difensore classe '81, veste la maglia della Juve Stabia. Nel suo curriculum ricordiamo le esperienze con Martina Franca, Portogruaro, Gela, Vibonese e Barletta.
23.07.2011 16:42 di Claudio Sottile   articolo letto 3759 volte
© foto di Francesco Scopece/TuttoLegaPro.com

È un Alessandro Fabbro (30) raggiante quello che si presenta ai taccuini di TMW in ESCLUSIVA, dopo aver firmato il nuovo contratto con le Vespe: "Sono molto soddisfatto. Nei due anni in gialloblù ho fatto tantissimo per riuscire ad arrivare in B. Abbiamo vinto tutti assieme due campionati, oltre alla prima Coppa Italia di Lega Pro nella storia della società, conquistata nello scorso aprile. Sarebbe stato un peccato lasciarsi ora, dopo l'entusiasmante scalata dalla C2 alla B. Ho firmato il rinnovo per un anno, e non vedo l'ora di tuffarmi in una categoria che non ho mai disputato".

Su di lui, prima del rinnovo, c'erano Avellino, Barletta (sarebbe stato un ritorno, dopo l'esperienza del 2008/2009) e Como, ma il roccioso difensore friulano non ha mai avuto dubbi sul suo futuro: "La mia prima scelta è sempre stata la Juve Stabia. Sono stato contento dell'interessamento di altri club, ma non aspettavo altro che la chiamata giusta dai miei agenti Palomba e Cicchetti che mi ufficializzassero la permanenza a Castellammare".

Carico, nonostante l'inizio di preparazione ad handicap: "Ho passato l'estate a curarmi due strappi al flessore sinistro, presso un centro specializzato di Cesenatico. Ora, dopo i primi carichi di lavoro in ritiro, sono un po' affaticato, ma per un traguardo storico come la Serie B vale la pena sudare di più".

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

...con Malagnini “Non penso che il Palermo possa fare più niente. La fideiussione andava depositata entro il 24/06. Con la nuova legge non si può più integrare la documentazione, a meno che non ci sia un errore di valutazione della Covisoc”. Così a TuttoMercatoWeb l’avvocato esperto di diritto sportivo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510