HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
Serie B

ESCLUSIVA TMW - Foggia, Fares: “Deluso dal Consiglio di B, fiducia nella FIGC”

15.05.2019 19:22 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 6279 volte

“Siamo rimasti basiti dal Consiglio della Lega B. Una decisione così importante andava valutata con attenzione, non si possono cambiare le regole in corsa”. Così a TuttoMercatoWeb il presidente del Foggia, Lucio Fares a proposito della decisione della Lega B di non far disputare i playout in virtù della retrocessione del Palermo all’ultimo posto del campionato di Serie B (sentenza di primo grado).

Nel Consiglio di Lega B c’è Mezzaroma, la Salernitana beneficia dell’eventuale mancata disputa dei playout. C’è un conflitto di interessi?
“Non entro nel merito... io posso dire sono amareggiato per le decisioni del Consiglio di Lega B e per l’atteggiamento di chi viene votato da tutti gli associati e dovrebbe essere al fianco di tutti”.

Avete già presentato il ricorso?
“Abbiamo un po’ di tempo, faremo di tutto per tutelare la comunità rossonera. Siamo fiduciosi per quanto concerne le decisioni della FIGC, abbiamo sostenuto Gravina perché lo riteniamo una persona equa. Attendiamo con fiducia anche per quanto riguarda il Collegio di Garanzia di venerdì”.

Caos anche a Palermo. I rosanero sono arrivati terzi e la Lega B non vuole aspettare il secondo grado di giudizio prima di far giocare i playoff.
“Andava valutato tutto con calma. Cambiare le regole in corsa non è corretto... mi aspettavo un comportamento diverso a garanzia di tutte le società da parte di chi viene votato da tutti”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 19 maggio JUVENTUS, PARTE IL TOTO ALLENATORE: SARRI E INZAGHI LE DUE IDEE PRINCIPALI. LA ROMA PENSA A BIELSA, MA C’È IL CELTA VIGO. INTER, SEMPRE PIÙ ANTONIO CONTE. MILAN, LA FEDERAZIONE BRASILIANA PENSA A LEONARDO - Dopo l’addio di Massimiliano Allegri la Juventus cerca un nuovo allenatore....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510