HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

La Giovane Italia
Serie B

ESCLUSIVA TMW - Galante: "Livorno, ora ricompattati. Filippini darà una mano"

26.11.2019 16:27 di Claudia Marrone  Twitter:    articolo letto 3457 volte
© foto di Lorenzo Marucci

Breda si, Breda no… poi Breda si. Il Livorno riparte infatti da mister Roberto Breda, che sarà però affiancato da Antonio Filippini.
Per parlare del momento della formazione labronica, i microfoni di TuttoMercatoWeb.com hanno contattato l’ex Fabio Galante, attuale brand ambassador dell’Inter.

Sembra prossimo all’esonero, ma alla fine Breda rimane a Livorno. Scelta giusta?
“Non vivendo la realtà livornese, mi viene difficile dire cosa sia giusto e cosa no, dico solo che se tutta la dirigenza ha optato per questa scelta va bene così. C’è stato un po’ di caos, ora occorre ricompattarsi per andare avanti. Anche con l’aiuto di Antonio Filippini, persona di calcio seria e passionale. Sono felice del suo ritorno a Livorno”.

Aver affiancato Filippi a Breda, non è come aver sfiduciato il tecnico?
“Le dinamiche interne non si possono mai conoscere davvero, ci saranno stati dei confronti. Non ho parlato con la proprietà, rischierei di dire cose che non corrispondono alla realtà”.

Extra Livorno. Sarà introdotto il VAR anche in B: favorevole?
“Assolutamente si. Il VAR toglie dubbi e sospetti, dà molta credibilità al sistema calcio e permette di giocare in modo più sereno. Aiuta tanto, io lo avrei voluto anche nel corso della mia carriera da calciatore”.

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

LIVE TMW - Inter-Eriksen: accordo ad un passo, intermediario a Milano Ci siamo davvero, l'Inter non è mai stata così vicina a Christian Eriksen: il danese del Tottenham potrebbe essere il terzo rinforzo invernale di un'Inter assolutamente scatenata. Dopo Moses e Young, i dirigenti nerazzurri, Ausilio in testa, stanno provando a chiudere quello che sarebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510