HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere della Serie A 2018/19?
  Cristiano Ronaldo
  Gonzalo Higuain
  Mauro Icardi
  Ciro Immobile
  Edin Dzeko
  Dries Mertens
  Paulo Dybala
  Gregoire Defrel
  Arkadiusz Milik
  Duvan Zapata
  Krzysztof Piatek
  Mario Mandzukic
  Leonardo Pavoletti
  Altro

La Giovane Italia
Serie B

FOCUS TMW - Serie B, la classifica degli assistman: Cerri sale a quota 5

06.12.2017 06:15 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 2297 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Il calcio, come da tradizione, è un gioco semplice. Vince la squadra che mette a segno più gol. Per riuscirci però, occorre che nell'undici in campo vi sia anche almeno un giocatore in grado di far andare in gol i compagni. L'uomo assist è merce rara, quasi quanto un bomber di razza. Una stoffa pregiata che in Serie B non sembra mancare. Ecco infatti la classifica aggiornata degli assistman della serie cadetta secondo i dati ufficiali della Lega di Serie B:

Sette assist - Ciano (Frosinone)

Cinque assist - Molina (Avellino), Tello (Bari), Mazzeo (Foggia), Coronado (Palermo), Scozzarella (Parma), Cerri (Perugia)

Quattro assist – Laverone (Avellino), Cissè (Bari), Furlan e Machin (Brescia), Dalmonte e Laribi (Cesena), Pasqual e Untersee (Empoli), Mammarella (Pro Vercelli), Sprocati (Salernitana)

Tre assist - Buzzegoli (Ascoli), Brianza (Bari), Pasa e Schenetti (Cittadella), Almici (Cremonese), Zajc (Empoli), Insigne (Parma), Colombatto, Di Carmine e Pajac (Perugia), Brugman e Zampano (Pescara), Raicevic (Pro Vercelli), Vitale (Salernitana), De Luca e Nizzetto (Virtus Entella)

Due assist – Clemenza (Ascoli), Bidaoui e Di Tacchio (Avellino), Improta (Bari), Cancellotti (Brescia), Malcore e Saric (Carpi), Jallow e Schiavone (Cesena) Kouamé e Litteri (Cittadella), Bandinelli, Cavion, Pesce e Renzetti (Cremonese), Bennacer, Caputo, Krunic e Donnarumma (Empoli), Agazzi (Foggia), Gori (Frosinone), Da Cruz, Maniero, Moscati e Orlandi (Novara), Bonaiuto e Han (Perugia), Chochev, Gnahoré, Nestorovski e Rispoli (Palermo), Baraye, Calaiò, Di Gaudio e Dezi (Parma), Crescenzi, Coulibaly, Del Sole, Mancuso e Pettinari(Pescara), Bocalon e Rodriguez (Salernitana), De Col, Granoche e Pessina (Spezia), Carretta, Finotto, Paolucci, Tremolada e Varone (Ternana), Bentivoglio, Zampano e Zigoni (Venezia), Troiano e Pellizzer (Virtus Entella)

Un assist – Baldini, Bianchi, Cinaglia, Favilli e Lores Varela (Ascoli), Ardemagni, Asencio, I. Camara, Moretti e D'Angelo (Avellino), D'Elia, Floro Flores, Galano, Iocolano, Petriccione, Fiamozzi e Nené (Bari), Caracciolo e Ferrante (Brescia), Concas, Jelenic, Manconi, Mbakogu, Nzola, Pachionik e Sabbione (Carpi), Kone, Kupisz, Mordini, Panico, Sbrissa, Vita (Cesena) Adorni, Bartolomei, Benedetti, Chiaretti, Salvi, Settembrini e Varnier (Cittadella), Arini, Brighenti, Castrovilli, Mokulu, Paulinho, Perrulli, Piccolo (Cremonese), Castagnetti, Lollo, Luperto, Ninkovic, Romagnoli e Veseli (Empoli), Beretta, Calderini, Deli, Fedato, Floriano, Gerbo, Rubin e Vacca (Foggia), Citro, Maiello, Mazarese e Soddimo (Frosinone), Golubovic, Macheda e Sansone (Novara), Embalo, Jajalo e Rolando (Palermo), Frediani e Scavone (Parma), Rosati (Perugia), Benali, Capone, Coda, Mazzotta e Proietti (Pescara), Berra, Castiglia, Germano, Ghiglione, Legati, Morra, Vajushi e Vives (Pro Vercelli), Alex, Gatto, Ricci, Rosina, Signorelli e Zito (Salernitana), Fazzi, Forte, Juande, Lopez, Maggiore, Marilungo, Mastinu e Vignali (Spezia), Albadoro, Angiulli, Defendi, Favalli, Signorini e Tiscione (Ternana), Domizzi, Garofalo, Moreo, Pinato e Stulac (Venezia), Belli, Brivio, Djily, Eramo e Luppi (Virtus Entella).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Juve in dieci ma avanti al 45': 1-0 a Valencia, Pjanic su rigore. Espulso CR7 Succede di tutto nei primi 45 minuti di Valencia-Juventus: bianconeri in vantaggio 1-0, gol di Pjanic su rigore. Ma il grande protagonista è l’arbitro Felix Brych: alla mezz’ora espelle Cristiano Ronaldo per un contatto molto dubbio con Murillo, dieci minuti dopo assegna alla Juve...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy