HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie B

FOCUS TMW - Serie C, la Top 11 del girone B: Paponi supera la doppia cifra

Modulo 4-3-1-2
03.12.2019 08:55 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 1340 volte
Nella foto Paponi
© foto di Federico Gaetano

Bagarre in vetta alla classifica, laddove il Vicenza fa la voce grossa ed espugna il campo del SudTirol. Seconda sconfitta consecutiva per la formazione di Vecchi che, tuttavia, ai punti avrebbe meritato almeno il pareggio. 0-0 del Padova a Gubbio, la cura Torrente sta permettendo agli umbri di trovare continuità e sprazzi di bel gioco. Si ferma anche la Reggiana: il 2-2 in rimonta del Piacenza ha messo a nudo alcune carenze del reparto difensivo che, in avvio di stagione, sembrava essere il punto di forza. Fondamentale successo del Modena, crisi profondissima per il Fano che cambia guida tecnica. Nel posticipo del Monday night il Ravenna vince sul campo del Rimini. Di seguito la Top 11 di TuttoMercatoWeb dopo la diciassettesima giornata di campionato nel girone B.

Portiere

Matteo Grandi (Vicenza): Tait, Morosini e Ierardi ci provano in tutti i modi, le sue risposte sono sempre strepitose. Il miglior primo tempo della sua stagione, un muro assolutamente insuperabile.

Difensori

Francesco Rapisarda (Sambendettese): batte Rossi con uno splendido colpo di testa su assist di Frediani. Il pallone colpisce il palo interno e finisce la sua corsa in fondo al sacco per il prezioso vantaggio dei marchigiani. Anche in difesa una prestazione autorevole e senza sbavature.

Marco Comotto (Fermana): dopo diciassette partite di fila, i gialloblu non subiscono gol e riescono a mantenere la porta inviolata. Il difensore è in assoluto il migliore in campo, nel finale ha salvato due situazioni pericolose immolandosi con il corpo.

Alessandro Ligi (Carpi): 90 minuti di alto livello per un calciatore che sta disputando uno splendido girone d’andata meritando le sirene della B. Francobolla Granoche e raddoppia sempre con puntualità su Gomez e Procaccio.

Riccardo Martinelli (Reggiana): azione rocambolesca e gol tutto sommato casuale. Varone calcia in porta dopo un batti e ribatti in area di rigore, il difensore la tocca senza nemmeno accorgersene e rende vano il tuffo disperato del portiere del Piacenza.

Centrocampisti

Simone Pontisso (Vicenza): nel primo tempo ci pensa il portiere a parare l’impossibile, nella ripresa tocca a lui prendersi la scena con una performance di livello assoluto coronata da un gran gol che vale tre punti fondamentali in uno scontro diretto da brividi.

Michael D’Eramo (Ravenna): decide il derby romagnolo con un destro di controbalzo che non lascia scampo al portiere, esecuzione balistica perfetta che permette ai giallorossi di ribaltare il risultato e di acuire la crisi dei padroni di casa.

Salvatore Pezzella (Modena): avvia la rimonta con una conclusione molto precisa e angolata. Sin dall’inizio sembra uno dei più carichi della squadra, del resto in sala stampa aveva ammesso che il cambio di guida tecnica aveva portato una ventata di entusiasmo in più dopo una serie di risultati negativi.

Trequartista

Enej Jelenic (Carpi): trasforma con bravura e freddezza il calcio di rigore che permette ai biancorossi di scavalcare la Triestina e candidarsi ufficialmente per il salto di categoria.

Attaccante

Giuseppe Borrello (Cesena): beffa De Lucia sul finire del primo tempo indovinando la traiettoria giusta, determinante anche l’involontaria deviazione di un difensore della FeralpiSalò. Cerca il bis ad inizio ripresa senza inquadrare il bersaglio, ma sta crescendo settimana dopo settimana soprattutto sul piano dell’autostima.

Daniele Paponi (Piacenza): sigla l’undicesimo gol stagionale sfruttando uno splendido assist di tacco di Corradi. Poco dopo indovina un traversone eccellente che Cacia non riesce a trasformare nella rete del pareggio. Determinante, ancora una volta

Allenatore

Domenico Di Carlo (Vicenza): non ci sono più parole per una squadra che sembrava dovesse crollare mentalmente dopo il ko interno col Padova, ma che ha saputo riprendersi vincendo dappertutto. Col SudTirol l’ha decisa il portiere, ma in generale la stagione dei biancorossi è sinonimo di credibilità dopo annate anonime.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

...con Cecere “Radu? Il percorso di crescita è in linea con le aspettative di tutti, dopo questa stagione tornerà all’Inter e si giocherà il suo posto con Handanovic“. Così a TuttoMercatoWeb l’agente del portiere del Genoa, Crescenzo Cecere. Al Genoa è cresciuto e si è imposto come uno dei portieri...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510