Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Forte: "Felice di essere a Venezia: ottima squadra. E Zanetti è stata la spinta in più"

Forte: "Felice di essere a Venezia: ottima squadra. E Zanetti è stata la spinta in più"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 04 dicembre 2020 10:34Serie B
di Claudia Marrone

Un lungo percorso per cercare di tornare in A, quella categoria assaporata con l'Inter. Un percorso che adesso sta passando da Venezia, dove Francesco Forte, che si è raccontato dalle colonne de La Gazzetta dello Sport è arrivato in estate: "Il mio idolo è stato Bobo Vieri, l’attaccante al quale mi sento più vicino come caratteristiche: peccato non averlo incrociato all’Inter, quando sono arrivato era appena andato via. Ma mi sono “consolato” con Milito e Palacio, o Cassano, per non parlare di Zanetti, Cambiasso, Stankovic, Cordoba. L'Inter mi ha dato tanto, mi ha cresciuto, mi ha fatto diventare uomo, mi ha fatto vedere la A e un gran bel mondo. Ho perso un treno e mi dispiace, ma sono ripartito e tornare in A è il mio obiettivo".

Alle sue spalle, una lunga gavetta tra C e B: "E’ stata fondamentale. Uscire dalla C è stata dura, per fortuna a Lucca ho fatto bene, ma cambiando spesso squadra a gennaio ho avuto un rendimento troppo altalenante. Juve Stabia? Un anno particolare. I miei gol portavano punti, prima del lockdown eravamo vicini ai playoff, poi senza tifosi qualcosa è cambiato, a Castellammare il pubblico aiuta molto".

Conclude sull'approdo a Venezia: "In estate mi volevano in tanti, ma il fatto che ci fosse Zanetti come allenatore è stata la spinta. Una scelta ponderata, felice di averla fatta: c’è un’ottima squadra con gente che conoscevo. Strafelice e orgoglioso. Sono a disposizione per portare in alto il Venezia".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000