HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie B

Frosinone, Salvini: "Momento duro. Abbiamo fatto le cose con criterio"

26.09.2019 15:57 di Claudia Marrone  Twitter:    articolo letto 1655 volte

Conferenza stampa mattutina in casa Frosinone, affidata a direttore dell’area tecnica Ernesto Salvini. Queste le sue parole, raccolte dai colleghi di tuttofrosinone.com: "Eravamo abituati a partite con più vento in poppa belle stagioni passati ma non credo che sia nè il momento dei processi nè delle scuse. Credo che le scuse debbono arrivare da parte di un dirigente quando ha lavorato in malafede portando calciatori per fare un favore a procuratori amici o per aver portato calciatori inadatti. Per trattenere alcuni calciatori abbiamo fatto un grandissimo sforzo, il presidente in primis, riuscendo a convincerli di provare a tornare in A con il Frosinone. Solamente con un calciatore non siamo riusciti a farlo, con tutto il resto di buono che c’era nella rosa l’abbiamo trattenuto. Dico questo per arrivare al motivo cruciale di questa conferenza. Non siamo contenti di come stiano andando le cose ma abbiamo coscienza di aver fatto le cose secondo criterio".

Prosegue poi: "Chi indossa questa maglia ha il dovere di onorarla sempre e comunque a prescindere da chi la indossa. L’allenatore perfetto non esiste, esiste quello che cerca di sbagliare il meno possibile ma dipende dall’esperienza accumulata. Sulla bontà del lavoro metto però la mano sul fuoco sia per il tecnico che per i calciatori perché li vedo lavorare tutti i giorni. Nella squadra non c’è nessun tipo di problema, l’allenatore è sempre pronto al dialogo e vi dico che è più difficile gestire tecnici che non accettano il dialogo. Anche i nuovi si sono inseriti nel gruppo meglio rispetto allo scorso anno".

Conclude: "Se avevano programmato una stagione da attori non protagonisti oggi non stavano qui, ma soprattutto tante operazioni in entrata e in uscita non l’avremmo fatte in estate. Se il nostro programma non era diverso dagli attuali risultati oggi non sarei qui a parlare".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

...con Cosmi “L’Inter ha fatto un ottimo inizio di stagione, il Napoli è troppo lontano per poter sperare di recuperare. Ad oggi realmente bisogna riconoscere che l’unica antagonista della Juve sia l’Inter”. Così a TuttoMercatoWeb Serse Cosmi fa le carte al campionato di Serie A. Scudetto:...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510