Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Grosseto: Conte smentisce trattative con la società

Grosseto: Conte smentisce trattative con la società
venerdì 07 settembre 2007 21:30Serie B
di Stefano Sica

Interpellato dal quotidiano "Il Tirreno", l'ex tecnico dell'Arezzo Antonio Conte ha smentito categoricamente di essere stato contattato dal Grosseto per sostituire Roselli: "Quello apparso oggi (ieri per chi legge, ndr) sulla Gazzetta dello Sport non solo è completamente falso ma è anche una cosa di pessimo gusto. Appena l'ho letta mi sono immediatamente messo nei panni di Roselli che, a pochi giorni da una partita fondamentale come quella di domenica contro l'Albinoleffe, si trova già dato per licenziato con tanto di sostituto già pronto. E vedere che il nome in questione era il mio, mi ha fatto veramente arrabbiare. Non c'è stato il minimo contatto con la società biancorossa. Io non ho dato la disponibilità al Grosseto per il semplice motivo che nessuno me l'ha chiesta e nessuno mi ha cercato. E poi lasciatemelo dire: è davvero di pessimo gusto, una grave mancanza di rispetto, dare delle notizie che sono prive di fondamento e che danneggiano un allenatore che si sta giocando il proprio futuro".
Ci va giù duro l'ex nazionale e bandiera della Juventus: "Riguardo a questa notizia io ho una mia tesi. Che, cioè, sia stata data ad arte da qualcuno, che da tutto questo non aveva altro che da guadagnare. Qualcuno che, evidentemente, sa molte cose visto che è uscito fuori anche il nome del possibile secondo, Toma, un tecnico che peraltro già collabora con me".
Conte vuole esprimere poi la propria solidarietà al tecnico maremmano: "Già dalle pagine di questo giornale gli esprimo tutta la mia solidarietà, cosa che farò personalmente telefonandogli oggi stesso (ieri per chi legge, ndr)".
Infine, c'è spazio per una piccola recriminazione pensando all'ultima annata vissuta ad Arezzo: "Dopo la scottattura dello scorso anno ad Arezzo, non voglio ripetere lo stesso errore anche quest'anno. Voglio ponderare bene, prima di prendere una decisione. Sono andato in una società dove non c'era assolutamente un progetto preciso, dove a un certo punto mi sono trovato con appena 16 giocatori e senza attaccanti. Ho sbagliato dando fiducia a chi, evidentemente, non se la meritava, costringendomi, a un certo punto, a fare tutto da solo. E, a dire il vero, da lì in poi le cose sono andate meglio e per poco non ci salviamo".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000