HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Serie B

Juve Stabia, l'ex Vives: "Caserta è il top. Ma da battere è il Benevento"

16.10.2019 16:07 di Claudia Marrone  Twitter:    articolo letto 2315 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Ai microfoni di pianetaserieb.it, è intervenuto Giuseppe Vives, ritiratosi dall'attività agonista la scorsa estate, che ha parlato di una delle sue ex squadre, la Juve Stabia, e della Serie B in generale: "La Juve Stabia deve scendere in campo e dare sempre il 100%. La squadra in settimana deve prepararsi per correre e combattere più degli avversari, cercando di portare più punti possibili a casa. Hanno, a mio avviso, un ottimo allenatore, che conosco dato che abbiamo giocato insieme. Lo scorso anno, dopo aver visto una partita delle Vespe, mandai un messaggio proprio a Fabio Caserta per fargli i complimenti, gli dissi che la squadra aveva un’impronta precisa e questo era merito del tecnico. La Serie B, però, è un campionato totalmente diverso dalla C, quest’anno c’è molta più qualità rispetto al passato e una squadra che arriva dalla C all’inizio può fare fatica. Spero che la vittoria contro il Trapani sia servita alla Juve Stabia per ripartire al meglio dopo la sosta”.

Generalizzando poi al campionato: “Si è livellato verso l’alto e ora è più avvincente. Ritengo che il Benevento sia la squadra da battere e questo mi fa piacere perché parliamo di una squadra della mia regione, la Campania. Vedo bene anche la Salernitana di Ventura e l’Empoli, che ha una squadra davvero forte. Sono queste le squadre che se la giocheranno, ma in generale vedo un livello davvero gradevole”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

...con Muzzi Roberto Muzzi riabbraccia l’Empoli. L’anno scorso da secondo al fianco di Andreazzoli, adesso da allenatore. Per riprendere da dove aveva lasciato e per cancellare la retrocessione del campionato passato. “Vogliamo tornare su anche per quello che è successo l’anno scorso. C’è rabbia....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510