HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2019/2020?
  Liverpool
  Paris Saint-Germain
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Tottenham
  Manchester City
  Juventus
  Atletico Madrid
  Napoli
  Borussia Dortmund
  Barcellona
  Inter
  Chelsea
  Ajax

La Giovane Italia
Serie B

Le pagelle del Livorno - Diamanti-Bogdan illudono, Fazzi complica tutto

Risultato finale: Lecce-Livorno 3-2
17.02.2019 17:37 di Luca Chiarini   articolo letto 3347 volte

Mazzoni 6 - Si oppone con un bel volo ad una zuccata violenta di La Mantia. In chiusura di primo tempo avverte una noia muscolare che lo costringe al forfait dopo l'intervallo: lo rileva Zima. (Dal 46' Zima 6 - Difficile fare meglio sui tre schiaffi dei giallorossi).

Boben 5 - All'esordio in cadetteria, conduce un buon primo tempo, beneficiando della bella prova corale. Cala a picco nella ripresa, insieme al resto della truppa: colpevole sul primo gol di La Mantia, che lo sorprende alle spalle e accorcia le distanze di testa.

Bogdan 6,5 - Il suo gol spacca-partita è un gioiello: approfitta dell'indecisione tra Arrigoni e Tabanelli, rammenda in mezzo al campo e in un baleno guadagna la trequarti opposta. Completa l'opera con un destro piazzato che si deposita in buca d'angolo. Si perde La Mantia sul definitivo tre a due.

Gonnelli 5 - Pasticcia con Salzano sull'ultima chance utile per i Salentini e dà origine alla carambola che innesca La Mantia. Leggerezza che macchia una prova dal bilancio positivo per buona parte della contesa.

Kupisz 5 - Un paio di timidi spunti nei primi quarantacinque: è protagonista del contatto (forse da rigore) con Arrigoni nell'area salentina. Stacca la spina al rientro dagli spogliatoi e si isola dall'inerzia della gara.

Rocca 5 - Compone insieme a Luci una diga in mezzo al campo che regge per un tempo abbondante. Non pervenuto in palleggio: l'apporto in transizione è ridotto all'osso. (Dal 69' Eguelfi 5,5 - Non riesce ad entrare in partita).

Luci 5,5 - Più di un intercetto in una prima metà in cui garantisce equilibrio e sostanza. Lo spartito si Breda si sfalda dopo la prima rete dei salentini e non trova contromisure, soccombendo al forcing degli avversari.

Fazzi 5 - Dopo una prima fase di rodaggio sale in cattedra nel finale di primo tempo: ispira il timbro di Diamanti con il traversone basso per Giannetti e a cinque primi dall'intervallo scalda i guanti a Vigorito con un destro velenoso dalla lunga distanza. Nella ripresa macchia la sua prova con il doppio giallo in quattro minuti che complica il finale del Livorno.

Diamanti 5,5 - Nel complicato avvio si danna per ravvivare un attacco troppo piatto, anche se commette qualche errore nell'ultimo passaggio. Al trentaseiesimo gela il Via del Mare con il destro che vale il raddoppio, approfittando del gran lavoro di Raicevic. Allo scadere perde la testa e viene espulso per un intervento scomposto figlio della frustrazione.

Giannetti 5,5 - Al diciannovesimo piega le mani a Vigorito con un diagonale di mancino. Coinvolto nel raddoppio che illude il Livorno, qualche minuto più tardi spreca su una ribattuta non perfetta di Vigorito. Sparisce dai radar sul grande ritorno del Lecce.

Raicevic 6 - Prepara il terreno per il bis di Diamanti con una magistrale difesa del pallone dall'attacco di Calderoni. Poco prima dell'ora di gioco Breda lo richiama alla base per consentire l'ingresso di Salzano, in favore di un assetto più equilibrato. (Dal 59' Salzano 5 - Non incide ed è protagonista insieme a Gonnelli della svista che agevola il sorpasso di La Mantia).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Atletico-Juventus 2-2, Herrera debutta e riacciuffa i bianconeri al 90' L'Atletico Madrid riacciuffa la Juventus al Wanda Metropolitano. Dopo l'1-2 di Savic, è il messicano Hector Herrera a bagnare il suo esordio coi colchoneros con un perfetto colpo di testa sugli sviluppi di un corner di Koke al 90'. 2-2, dunque, il risultato del match a pochi secondi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510