HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie B

Le pagelle del Pescara - Sempre in gol Scognamiglio, Fiorillo decisivo

Risultato finale: Pescara-Palermo 3-2
03.04.2019 23:06 di Antonino Sergi   articolo letto 2172 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Fiorillo 7 - Questa vittoria è soprattutto la sua, l'estremo difensore di casa si rende protagonista di parate di grandissima importanza e fattura. Non può nulla soltanto su Moreo e Pirrello.

Gravillon 5 - La copia sbiadita del centrale ammirato nella prima parte di campionato, nella difesa a tre non rende al meglio. Si perde anche Pirrello nell'azione del secondo gol del Palermo. Da una sua girata però nasce il corner del gol di Scognamiglio.

Scognamiglio 6,5 - Chiamato a guidare la retroguardia di Pillon, sicuramente poteva fare meglio in fase difensiva. Nella ripresa è tutt'altra storia, conferma le sue grandi doti aeree e firma la rete del nuovo vantaggio.

Perrotta 5,5 - Sicuramente corre meno pericoli rispetto al resto dei compagni di reparto, affonda quando il Palermo attacca a testa bassa. Immerso nella confusione generale per un tempo.

Balzano 6,5 - Avanza di qualche metro il suo raggio d'azione, chiamato ad attaccare e ripiegare. Alla prima occasione con il destro pennella il traversone per il mancino vincente di Del Grosso.

Brugman 6 - Regista appannato nella serata dell'Adriatico, si vede pochissimo in fase di costruzione della manovra. Mette da parte il fioretto nella ripresa andando di sciabola battagliando con i colleghi avversari.

Memushaj 7 - Costruzione e randellate, c'è tutto nella prestazione dell'albanese. Dialoga alla perfezione con Balzano in occasione della prima rete del Pescara, nella ripresa pesca il jolly del pareggio dei padroni di casa.

Crecco 5 - Pienamente insufficiente la prestazione dell'ex Lazio, non entra mai in partita. Tende a spostarsi lungo l'out mancino senza trovare lo spazio per rendersi pericoloso. (Dal 70' Bruno 6 - Muscoli per conservare la rimonta biancazzurra).

Del Grosso 6,5 - Dopo soli sei minuti esulta per la rete segnata, perfetto il suo piatto sinistro a battere Pomini. Uno dei più attivi per i padroni di casa, affonda spesso lungo la corsia di competenza. (Dal 84' Sottil sv).

Mancuso 6 - Stavolta non trova il gol ma è sempre pericoloso in quei pochi palloni giocabili, una volta per tempo prova a mettere i brividi a Moreo. Sempre braccato dai centrali rosanero.

Monachello 5 - Esce tra qualche fischio del pubblico di casa, non riesce a colpire. Quando viene chiamato in causa combina abbastanza poco, viene anche ammonito per simulazione in area di rigore. (Dal 54' Del Sole 6 - Non comincia benissimo al fianco di Mancuso, meglio con il passaggio al tridente).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 20 giugno POGBA SI AVVICINA ALLA JUVENTUS. IL MILAN PUNTA SCHICK PER L'ATTACCO E ALMENDRA PER IL CENTROCAMPO. ROMA: CINQUE NOMI PER SOSTITUIRE MANOLAS. CON L'INTER SI CONTINUA A TRATTARE DZEKO. LA FIORENTINA POTREBBE RIABBRACCIARE BORJA E SFIDA LA LAZIO PER LAZZARI. SIMEONE FRA SASSUOLO E HELLAS...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510