HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Serie B

Le pagelle dell'Ascoli - Frittata di Perucchini, Ninkovic non si arrende

Risultato finale: Ascoli-Padova 2-3
10.11.2018 17:17 di Luca Chiarini   articolo letto 1837 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Perucchini 5 - Da matita blu l'uscita a vuoto che spiana la strada al pari di Bonazzoli. Nella prima metà prova a rimediare con due sussulti sulle incornate insidiose di Cappelletti e Capello. Dopo l'intervallo è freddato dalla torsione di Capello, sorpreso sul gol decisivo di Mazzocco.

Laverone 5 - Pomeriggio da archiviare quanto prima. Sostegno inconcludente alle offensive dei compagni, mostra sovente il fianco ai break opposti sul binario di competenza. Chiusura tardiva su Mazzocco in occasione del terzo centro veneto.

Brosco 6 - Una rete di testa da distanza zero vana ai fini del verdetto finale. È protagonista insieme a Valentini di qualche svista sul bel ritorno del Padova. Cala insieme al resto della truppa dopo un buon primo tempo.

Valentini 5,5 - Grattacapi tutto sommato ben gestiti prima dell'intervallo. Poi però qualcosa si rompe ed è arrancante nei suoi tentativi di far fronte alla ritrovata lucidità biancoscudata. Anche lui coinvolto nei blackout della linea.

D'Elia 5 - Insieme a Laverone è l'anello debole del festoso pomeriggio (soltanto in partenza) dell'Ascoli. La sua corsia diviene alla distanza terreno di caccia agevole per Broh, che approfitta delle sue amnesie per servire due assist. Scavalcato dallo spiovente di Mazzocco sul pari di Bonazzoli.

Addae 6 - Non si discosta dagli standard abituali e inietta la consueta dose di presenza fisica al reparto. Quasi impacciato quando cerca sporadicamente la percussione palla al piede. Richiamato alla base a venti primi dal novantesimo, quando Vivarini gli preferisce Cavion. (Dal 70' Cavion 6 - Assist di testa per Brosco).

Troiano 6 - Non ruba l'occhio e lascia sovente l'iniziativa ai due interni. Assolve però i propri oneri in non possesso, garantendo equilibrio in diverse circostanze. Resta fuori dopo l'intervallo per un guaio fisico: lo rileva Casarini. (Dal 46' Casarini 5,5 - È lui a perdersi Capello sul raddoppio padovano).

Frattesi 6,5 - Dinamismo e sostanza abbinati a buona qualità: due sussulti, uno per tempo, entrambi rimpallati dall'invalicabile Perisan. Qualche indecisione, ma è tra i più attivi. Nella ripresa serve un pallone d'oro a Ninkovic, che ciabatta di destro.

Ninkovic 7 - Le sue vampate sono il carburante di molte iniziative marchigiane. Anche lui è costretto a fare i conti con Perisan, che lo fa disperare in almeno due circostanze. Una grande imbucata vanificata da Ardemagni. Finale di sofferenza per un colpo rifilatogli da Capelli.

Beretta 5 - L'uscita dal campo inquadra al meglio la sua prova. Si sbatte e prova a rendersi utile, gli manca però glacialità negli episodi chiave, come quando calcia sopra il montante a tu per tu con Perisan. (Dal 66' Ardemagni 5,5 - Non capitalizza un pallone d'oro servitogli da Ninkovic).

Ngombo 6 - Pur al netto di una pulizia tecnica non eccelsa, che la sua fisicità possa mettere in crisi la difesa opposta lo s'intuisce sin da subito. Dopo venti minuti approfitta del coast-to-coast di Ninkovic e apre le danze con il piattone destro. Corpo estraneo nella seconda metà.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

19 aprile 1989, leggenda Milan: 5-0 al Real Madrid e finale di Coppa Campioni Il 19 aprile 1989 è una data che resta nella storia del Milan di Silvio Berlusconi. A San Siro i rossoneri giocano la semifinale di ritorno di Coppa dei Campioni contro il Real Madrid della quinta del Buitre, dominatore in Spagna (si appresta a vincere il quarto campionato di fila)...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510