VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Serie B

Le pagelle dell'Ascoli - Lanni si riscatta, difesa traballante

Risultato finale: Ascoli-Parma 0-1
16.04.2018 23:07 di Giuseppe Emanuele Frisone   articolo letto 1842 volte
© foto di Federico Gaetano

Lanni 6,5 - Qualche responsabilità sulla fucilata di Calaiò dopo appena due minuti, poi si mostra molto sicuro coi piedi e nelle uscite alte. Compie un miracolo su Baraye nella ripresa.

Padella 5 - Perde il duello in velocità con Baraye, anche se prova a recuperare nel corso della partita.

Mengoni 5 - Molto nervoso, spende un giallo su Baraye e non riesce mai ad anticipare lo scatenato Calaiò. Dal 60' Clemenza 5 - Niente da segnalare in mezz'ora di gara.

Cherubin 5 - Soffre moltissimo il dinamismo di Dezi e Siligardi e non appare mai sicuro in avanzamento offensivo.

Mogos 5,5 - Prova a spingere ogni tanto ma impatta sul roccioso Gagliolo quasi sempre anche se cresce nella ripresa.

Addae 5,5 - Usa bene la sua fisicità e cerca qualche imbucata per gli attaccanti, ma poco altro.

Buzzegoli 5 - Prova a dare qualche geometria ai bianconeri, ma la sua manovra è lenta e prevedibile. Dal 49' Kanoute 5,5 - Leggermente meglio del suo compagno, ma non incide più di tanto.

D'Urso 6 - Il migliore dei suoi, il più dinamico e pericoloso tra i centrocampisti di Cosmi. Prende un giallo nella ripresa in ripiegamento.

Mignanelli 5 - Travolto da Mazzocchi nel primo tempo, perde ogni confronto, sia tecnico che atletico.

Ganz 5 - Pericolosissimo dopo pochi minuti con un colpo di testa sul quale vola Frattali, ma nient'altro da rimarcare. Dal 69' Lores Varela 5,5 - Non crea particolari grattacapi alla difesa del Parma.

Monachello 5,5 - Molto movimento per cercare palloni giocabili, si segnala per un gran tiro da 35 metri nel finale sul quale vola prontissimo Frattali.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Allegri non pervenuto. Sarri, colpo Gobbo a Torino. Milan, che dolore il colpo della strega. Crisi Udinese, Oddo non pronto per questi livelli. De Canio e la bacchetta magica... Se la Juventus prepara una finale scudetto in questo modo, molto colpe sono del suo allenatore. Squadra scarica, zero tiri in porta, gente che passeggia in campo e neanche il 10% della carica agonistica che ti aspetti per chiudere i conti e ammazzare il tuo rivale. Juventus ai minimi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.