HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie B

Le pagelle dell'Ascoli - Male la difesa. Attacco abulico, si salva Brlek

Risultato finale: Crotone-Ascoli 3-1
08.11.2019 23:10 di Andrea Carlino   articolo letto 2325 volte

Leali 5.5 - Un po' di incertezze assortite, la prova rimane sotto la sufficienza, malgrado anche delle buone parate.

Pucino 5.5 - Sovrastato da Simy in occasione del 2-0, non sempre fa la cosa giusta in fase di marcatura.

Brosco 5.5 - Con le buone e con le cattive cerca di contenere le azioni avversarie. I risultati, però, sono alterni.

Gravillon 5.5 - In difficoltà con Simy e compagni, non trova le giuste contro misure e anche lui finisce per andare in crisi. (dal 71' Valentini 5 - Subito un'ammonizione, poi la sfortunata autorete. A conti fatti, impatto negativo sul match).

Gerbo 5.5 - Ci prova, ma la benzina (e le idee) finiscono presto. (dal 60' D'Elia 5.5 - La musica non cambia).

Troiano 6 - Una sua palla persa causa il primo gol del Crotone, prova a risalire la corrente, uno degli ultimi ad arrendersi.

Cavion 5.5 - Tante palle perse a centrocampo, molta confusione in fase d'attacco. Si riscatta parzialmente mettendo lo zampino nel gol del 2-1.

Brlek 6 - Appena sufficiente la sua prova, ci prova, ma senza esito.

Padoin 5.5 - Non basta la sua esperienza, fatica a tenere testa allo sprint di Mustacchio.

Scamacca 5.5 - Ha un'occasione per segnare, ma la sbaglia, perdonando la sbavatura avversaria. (dal 58' Ardemagni 5.5 - Non lascia il suo segno sulla gara.)

Da Cruz 5 - Si fa vedere in una sola circostanza in cui prende il palo: prima e dopo poco o nulla.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Prova di maturità L'Italia non ha mai sottoportato le amichevoli. Così come le partite di qualificazione che non contavano nulla, rischiando spesso la figuraccia, pure quando - alla fine - arrivava una vittoria. Così contro l'Armenia, dopo dieci vittorie consecutive - e allargando lo spettro 11 affermazioni...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510