HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie B

Le pagelle dello Spezia - Doppio Maggiore, Okereke è prezioso

Risultato finale: Palermo-Spezia 2-2
01.05.2019 14:53 di Luca Chiarini   articolo letto 2334 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Lamanna 6 - Difficile far meglio sulla sventola di Jajalo che si deposita in rete a fil di palo, così come sul destro ravvicinato di Moreo. Chiamato ad un solo intervento, sul quale risponde presente: un tentativo in mischia di Nestorovski che ribatte con i piedi.

Vignali 5,5 - In diverse occasioni regge ed è abile a leggere qualche iniziativa dei siciliani che ha origine sul suo lato. Non mancano però alcune sbavature che potevano costare care, come ad esempio il duello aereo perso con Nestorovski, che per sua fortuna trova il palo.

Ligi 5 - Sovente in difficoltà quando il Palermo intensifica la pressione offensiva. Un paio di falli evitabili, divide le responsabilità con Augello sul gol di Moreo. Oggi fa rimpiangere capitan Terzi.

Capradossi 6,5 - Se la linea spezzina non collassa buona parte del merito è sua. Grande senso dell'anticipo e della posizione, unito ad un livello di attenzione sempre alto. Altra prova di spessore.

Augello 5,5 - Insieme a Ligi si perde Nestorovski, che serve l'assist a Moreo. Nel primo tempo s'inserisce in alcune situazioni, pur senza destare preoccupazione alla difesa palermitana. Inserimenti a sinistra che si diradano dopo l'intervallo.

Maggiore 7,5 - Il primo tempo è da one man show. Sale in cattedra dopo un avvio a tinte rosanero: gela il Barbera con il piattone che vale l'uno a zero, in prossimità dell'intervallo ripristina la parità con un gran colpo di testa sul lob di Okereke. (Dal 74' Crimi 6 - L'approccio dopo l'ingresso è quello giusto: ringhia su ogni pallone).

Ricci 5,5 - Messo fuori causa dalla finta di corpo di Jajalo, che annulla il vantaggio di Maggiore dopo nemmeno un minuto. La carica su Haas non sortisce gli effetti desiderati e lo svizzero dà il via all'azione capitalizzata da Moreo. Nella ripresa ha l'occasione di rifarsi con un diagonale respinto in tuffo da Brignoli. Rischia in area su Haas, ma Rapuano ammonisce lo svizzero per simulazione.

Mora 6 - Luci e ombre nella sua partita. Nel bene o nel male, è sempre presente nella doppia fase. Il velo che libera al tiro Okereke la sua giocata migliore, anche se spesso e volentieri calibra male passaggi apparentemente semplici. (Dall'88' Bartolomei s.v.).

Gyasi 5,5 - Tra una pausa e l'altra trova qualche buona combinazione con Okereke e Galabinov, anche se pasticcia sempre sul più bello. Si vede negare un gol già fatto da Brignoli, salvifico su un suo colpo di testa da due passi.

Galabinov 5,5 - Soffre la morsa dei due centrali rosanero che gli concedono un margine di manovra minimo. Fa il solletico a Brignoli, prova a sopperire con un generoso lavoro di sponda che in alcune circostanze produce occasioni interessanti per le due frecce del tridente spezzino.

Okereke 7 - Stringe i denti nonostante il problema alla cavigilia. Se mai ci fossero perplessità, gli basta un tempo per spazzarle via: doppio assist per Maggiore, prima con un bel triangolo, poi con un pallone morbido che il venticinque deve solo appoggiare in rete. (Dal 77' Pierini s.v.).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

TMW - Inter, il PSG vuole riscattare Icardi sin da gennaio. C'è un ma... Nove gol nelle ultime otto partite, un ruolo di primissimo piano nell'attacco di Tuchel, i tifosi che incominciano ad affezionarsi quando c'è da urlare il suo nome. L'anno primo di Mauro Icardi del dopo Inter non poteva partire nella maniera migliore, viziato e coccolato da un ambiente...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510