HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Come finirà il derby di Milano?
  Vincerà l'Inter
  Finirà in pari
  Vincerà il Milan

La Giovane Italia
Serie B

Livorno, quel dieci che manca anche in distinta

05.08.2019 19:42 di Claudia Marrone  Twitter:    articolo letto 6991 volte

Nel corso della storia del calcio, il numero 10 sulla maglietta è sempre stato il più ambito da parte dei calciatori (attaccanti) che prendevano parte a un club e, per quanto si sia evoluta la concezione del numero (un tempo maggiormente legato al fantasista, oggi più all'attaccante), il 10 è uno degli elementi maggiormente rappresentativi della rosa. Tanto che nel linguaggio comune è entrata anche in utilizzo l'espressione spagnola "el diez" per indicare chi lo ha sulle spalle.
Uno dei più rappresentativi, dicevamo, praticamente uno tra i più forti. Questo nella concezione comune.
A ogni modo, il 10 è uno che sta davanti.
E fa strano vedere che a Livorno non sia stato ancora assegnato questo numero.

Un mercato in evoluzione - A margine dell'amichevole contro la Fiorentina, anche mister Breda ha dichiarato che dei rinforzi sicuramente arriveranno, e la sensazione è che qualcosa si muoverà soprattutto davanti, o meglio, nella nevralgica zona del campo dove a ora c'è il solo Maiorino, sul piede di partenza. Il tecnico probabilmente proseguirà con il 3-4-1-2 (alternato al 3-5-2) visto lo scorso anno, e proprio per questo si fa vitale l'importanza de "el diez".

I nomi possibili - E' chiaro che il mercato potrà ancora riservare sorprese, ma la sensazione è che il club voglia puntellare quanto prima la rosa. Tanti i nomi fatti. Il sogno è Luca Tremolada del Brescia, quasi inarrivabile, mentre nelle ultime ore è spuntato il nome di Ebrima Colley dell'Atalanta. Più defilato Massimiliano Gatto, che sulla trequarti può adattarsi. Non resta quindi che attendere.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

...con Zenga Inter sottotono in Champions League, ma l’obiettivo per i nerazzurri è guardare avanti. “Come ha detto Antonio la prestazione non è stata quella che si aspettavano tutti. Ma non è una prestazione negativa che può condizionare quanto di buono è stato fatto fin adesso”, dice a TuttoMercatoWeb...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510