HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie B

Palermo, Platt: "Mercato? Intanto diamo tranquillità alla squadra"

04.12.2018 22:34 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 6044 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il neo consulente tecnico del Palermo, David Platt, ha parlato durante la conferenza stampa della presentazione della nuova società rosanero. "C'è tanta burocrazia, regolamenti che nemmeno io capisco. Sono il rappresentante della compagnia, do i consigli e una mano. Per gennaio ancora dobbiamo parlare con lo staff per capire se e dove intervenire. La squadra per adesso sta facendo bene. Dobbiamo capire bene tutto. Noi dobbiamo dare sicurezza a tutta la squadra e poi valutare con loro. Io aiuterò la proprietà, siamo venuti in Italia per dare pace, tranquillità ai ragazzi e alla piazza. La sicurezza conta, ora è rappresentata dal tecnico e dai calciatori che vanno in campo. E' chiaro che c'è un po' di confusione quando si cambia proprietà, ma sono aspetti extra-calcistici. Ora bisogna pensare al campo, la squadra sabato deve giocare in modo tranquillo. La società ha voltato pagina, guarda avanti", ha detto.

Come è stato tornare in Italia? "A casa mia piove (ride, ndr). E' un piacere venire qui, conosco questo gruppo da anni. Sono qui ma non è detto cosa farò in futuro. Per ora sto dando una mano, ripeto quanto detto: bisogna dare tranquillità alla squadra. Il mio consiglio è quello di dare tranquillità alla formazione, in campo le cose non devono cambiare. L'aspetto tecnico, per me, è quello più importante".

Ha giocato in grandi club in Italia, ha sentito i suoi vecchi amici? "Non ancora, lo farò. Parlerò con i miei amici, come sempre. E' normale sentirsi, ciò che conta è il bene del Palermo. Se resto a Palermo? No, vado a casa. Tra un giorno o non so quando, perché non abbiamo ancora deciso. Abbiamo fatto riunioni e meeting, non so quando andrò via. Certamente torneremo, vogliamo essere al fianco della società".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Foggia, in serata contatto con Delio Rossi: la situazione Ore calde a Foggia. La società è in riunione per decidere a chi affidare la panchina per il post Grassadonia. L’attuale allenatore infatti è sempre più vicino all’esonero. Salgono le quotazioni di Delio Rossi, previsto contatto in serata. Si lavora su un annuale con opzione. Rossi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->