HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Serie B

Palermo, Stellone: "Promozione diretta? La speranza è l'ultima a morire"

17.05.2018 13:48 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 2131 volte
© foto di Federico Gaetano

Alla vigilia dell'ultima gara di campionato contro la Salernitana del suo Palermo Roberto Stellone ha parlato in conferenza stampa. Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni: "Le condizioni di Coronado? Coronado non si è allenato tutta la settimana. Lo portiamo perché anche al 60-70% e dovesse servire un miracolo a pochi minuti dalla fine Igor può farlo. Ma sempre senza rischiare. Gli altri? Abbiamo lavorato bene questa settimana provando diverse soluzioni e situazioni. La Salernitana? Affrontiamo una squadra spensierata che vorrà finire bene il campionato. Dobbiamo essere determinati sperando nei risultati degli altri andando oltre la fatica ed i moduli. Le gare con Bari e Cesena? Meritavamo qualcosa in più. Abbiamo analizzato i pochissimi errori commessi sabato. Possibile cambio di modulo? A prescindere dalle emergenze, sono abituato a provare tanti moduli. Basta una scalata o un inserimento per modificare. Trajkovski? Ho visto grande applicazione ed impegno da parte sua, si è impegnato e sabato ha avuto anche un'occasione importante. Domani giocherà al 100%. Chance di promozione diretta? La speranza è l'ultima a morire, mai dire mai... Ma comunque dobbiamo vincere. Poi se le altre squadre faranno il miracolo saremo felicissimi altrimenti dovremo recuperare le energie per i playoff".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Abbiati Gonzalo Higuain saluta il Milan. Lo aspetta il Chelsea. E i rossoneri si cautelano con Piatek, che arriva dal Genoa con un bagaglio carico di ambizioni e aspettative. “Le aspettative attorno a Higuain erano altre, il Milan aveva fatto un grosso sforzo”, dice a TuttoMercatoWeb l’ex...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510