Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Pordenone, Burrai: "Quarto posto meritatissimo. È stata partita vera"

Pordenone, Burrai: "Quarto posto meritatissimo. È stata partita vera"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
sabato 01 agosto 2020 00:25Serie B
di Lidia Vivaldi

Al termine della gara che ha visto il Pordenone impattare con una buona Cremonese, l'autore del raddoppio del Pordenone, Salvatore Burrai, è stato intercettato dai microfoni di DAZN per un breve commento.

"Io leader? Mi fa piacere, vuol dire che c'è stima. Abbiamo fatto un grandissimo campionato, penso che il quarto posto sia meritatissimo. Sono contento del gol ma soprattutto per l'obiettivo raggiunto."

Nel corso della partita avete temuto che questo quarto posto potesse sfuggire?
"Sì perché la Cremonese ci ha messo in difficoltà, è stata una partita vera. Eravamo riusciti a sbloccarla ma ci hanno rimontato due volte, siamo stati bravi a tener botta e siamo contenti. Adesso riposiamo qualche giorno in più per poi prepararci a questa semifinale."

Ti saresti aspettato che la prima stagione del Pordenone in Serie B sarebbe stata così?
"Lo sognavo, ma immaginarlo, con le squadre che c'erano quest'anno, era molto difficile. Come ha detto il mister, noi abbiamo sempre pensato alla salvezza, partita dopo partita. Siamo stati bravi a dare continuità ai risultati e a non mollare mai, e penso che alla fine sia un risultato giusto, ottenuto con merito."

Sulla vostra strada, ora, una tra Cittadella e Frosinone:
"Non saprei chi scegliere, sono due squadre fortissime. Il Cittadella è sempre protagonista in questo campionato, per il Frosinone parlano i nomi. Per noi cambia poco, dobbiamo solo prepararci ed essere il Pordenone che siamo stati per tutto l'anno."

Nel prepartita non eri in campo con i compagni per il riscaldamento, c'era qualche ragione particolare?
"Ero negli spogliatoi per dare alcuni consigli ai ragazzi. Non sono uscito con la squadra anche per via del caldo".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000