Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Pres. Pescara: "Legati ad Oddo ma dovevamo fare una scelta. Errori? Serviva più pungo duro"

Pres. Pescara: "Legati ad Oddo ma dovevamo fare una scelta. Errori? Serviva più pungo duro"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 30 novembre 2020 19:34Serie B
di Luca Bargellini

All’indomani dell’ufficialità del cambio di guida tecnica in casa Pescara fra Massimo Oddo e Roberto Breda, il numero uno del Delfino Daniele Sebastiani ha spiegato le motivazioni alla base della scelta attraverso i microfoni di Rete8: “Cosa ho pensato dopo la sconfitta contro il Pordenone? Ho pensato che sarebbe stato un altro brutto weekend, di quelli che passi a decidere il futuro di un allenatore al quale siamo legati sia sul piano sportivo che umano. Mi auguravo una bella risposta sul campo dei ragazzi perché non volevo arrivare all’esonero. Quando poi è maturata l’ennesima sconfitta abbiamo ragionato con la mia dirigenza e abbiamo puntato su Breda. Il tweet di Oddo? Tutti quanti amano il Pescara e sanno come funziona sul mondo del calcio forse avrebbero preso la stessa decisione ben prima di oggi. Se rifarei la scelta di Oddo dopo la salvezza al playout della scorsa stagione? La scelta la rifare perché non sono pentito e perché sono convinto che Oddo abbia delle capacità. Viene da un periodo complicato però di errori ce ne sono stati. Tutti eravamo convinti, stampa compresa, che questa squadra avesse un organico che non merita di stare dove siamo oggi e lo credo tutt’ora ancora. Forse abbiamo sbagliato nella gestione, probabilmente sarebbe servito un pugno più duro. E qualcuno si è seduto sugli allori. Cambio di proprietà? Se non c’è qualcuno che compra le scelte continueremo a farle noi. Quando ci sarà qualcuno che comprerà la società deciderà lui. Di queste cose bisogna parlarne solo quando c’è concretezza”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000