Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Salernitana-Ascoli 1-0, le pagelle: prodezza di Anderson, Leali super

Salernitana-Ascoli 1-0, le pagelle: prodezza di Anderson, Leali superTUTTOmercatoWEB.com
Andre Anderson
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
sabato 24 ottobre 2020 16:19Serie B
di Luca Esposito
Salernitana-Ascoli 1-0

PAGELLE DI SALERNITANA-ASCOLI 1-0

Marcatori: 87' A.Anderson

SALERNITANA

Belec 6,5 – Attento quando chiamato in causa, infonde sicurezza in tutto il reparto. Impeccabile sulle due conclusioni di Cavion e sulla conclusione ravvicinata di Tupta.

Casasola 6,5 – Tra i più attivi fin dai primi minuti, segue costantemente la manovra offensiva sfornando cross a ripetizione. Non brilla per precisione, ma è sempre al posto giusto. Onnipresente.

Aya 6,5 – Altra prova di carattere del centrale romano, che rappresenta un muro invalicabile per gli avversari.

Gyömbér 6,5 – Giganteggia tra gli attaccanti bianconeri, completamente annullati dalla sua furia. Aggressivo in marcatura, precisissimo negli anticipi.

Veseli 6 – Si preoccupa maggiormente di coprire per dare stabilità al reparto. Tampona bene dal suo lato, tenendo a bada gli avversari.

Kupisz 6,5 – Gara di sostanza del polacco, che corre tanto, aiutando anche in mezzo al campo. Insieme a Casasola tiene impegnati i difensori avversari. Dal 90’ Karo sv

Schiavone 6,5 – Sfiora il vantaggio nel primo tempo con una punizione velenosa, nella ripresa centra l’incrocio con un gran destro. Gioca tanti palloni con buona qualità. Dall’84’ Dziczek sv

Di Tacchio 6,5 – Recupera tanti palloni e sporca tutte le linee di passaggio dei marchigiani. Altra prestazione maiuscola.

Cicerelli 6 – Parte bene, costringendo Pucino agli straordinari. Scodella in area tanti palloni in area che non trovano fortuna. Cala nella ripresa prima di lasciare il campo. Dal 77’ Anderson 7 – Decide la gara dopo pochi minuti dal suo ingresso con un bellissimo destro piazzato dal limite.

Djuric 6,5 – Fa a sportellate per tutto il match, apre spazi per i compagni e difende tanti palloni nel finale. Serve diversi palloni invitanti ai compagni e sfiora la rete con un’incornata nella ripresa. Gli manca solo il gol.

Tutino 6,5 – Sempre presente nella manovra offensiva, ci mette due volte il piede sotto porta, mandando quasi in gol i compagni. Quando parte palla al piede è difficile da fermare, ma questa volta non riesce a pungere come suo solito. Dal 90’ Giannetti sv

ASCOLI

Leali 7 – Si dimostra una vera garanzia, neutralizzando tutti i tentativi granata. Superlativo su Aya nella ripresa, non impeccabile, però, sul gol, tradito anche dal campo bagnato.

Pucino 6 – Pur con qualche affanno se la cava su Cicerelli, costringendolo sempre al fondo.

Brosco 5,5 – Djuric è un cliente difficile e talvolta va in sofferenza contro la sua fisicità.

Avlonitis 6 – Buona prova del greco al rientro tra i titolari. Tante chiusure e ottimo posizionamento.

Kragl 5 – In sofferenza sugli affondi di Casasola e Kupisz, in avanti non è pervenuto. Nel finale sfiora l’espulsione per proteste, graziato da Giua.

Cavion 6 – Uno degli ultimi a mollare, ma non è la migliore giornata. Prova la conclusione in due occasioni, ma Belec fa buona guardia. Dal 90’ Cangiano sv

Saric 6 – Gara a tutto campo del bosniaco, che ci mette tanta gamba e sostanza, pur difettando in precisione. Non si sottrae mai alla battaglia nel fango.

Tupta 6 – Pochi squilli dell’ex Verona, che comunque è il più vivace in attacco. Qualche bella giocata, prima di sfiorare il gol con una volèe da corner. Dall’86’ Corbo sv

Sabiri 5,5 – Si accende a sprazzi. Tanto dinamismo, poca concretezza. Dal 46’ Lico 5 – Gioca pochissimi palloni e non riesce ad incidere.

Pierini 5,5 – Qualche accelerazione e traversone, ma Casasola gli lascia poco campo. Dal 60’ Spendlhofer 6 – Mette centimetri utili nel finale.

Bajic 5 – Spesso abbandonato al suo destino dai compagni di squadra, viene completamente annullato dai difensori granata.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000