Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Salernitana, poker di nomi per il dopo Ventura: ci sono anche Aglietti e Dionisi

Salernitana, poker di nomi per il dopo Ventura: ci sono anche Aglietti e DionisiTUTTOmercatoWEB.com
Alessio Dionisi
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 10 agosto 2020 01:30Serie B
di Luca Esposito

Si svolgerà domani pomeriggio a Villa San Sebastiano l'incontro tra la proprietà e la dirigenza della Salernitana utile a sciogliere le riserve rispetto all'allenatore che raccoglierà l'eredità di Gian Piero Ventura. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva dalla redazione di TuttoSalernitana, ha perso quota il nome di Stefano Colantuono. Inizialmente la società sembrava entusiasta dell'atteggiamento positivo e propositivo del mister, ma col passare dei giorni stanno prevalendo altre piste altrettanto importanti. Domani mattina si discuterà di Fabrizio Castori e Paolo Zanetti: il primo smentisce anche in virtù di rapporti non propriamente idilliaci con la piazza e con alcuni dirigenti, il secondo ha interrotto i contatti con i giornalisti e questo rappresenta un segnale. Il ds Fabiani, tuttavia, potrebbe spingere Lotito e Mezzaroma ad attendere la fine dei playoff per valutare un terzo profilo: si tratta di Alfredo Aglietti, vicino alla panchina della Salernitana già nel 2012 dopo l'esonero di Galderisi e autentica garanzia per la categoria. Se il Chievo non dovesse salire in A sarebbe addirittura la prima scelta. La serata, però, lascia in eredità un'altra notizia: c'è stato un contatto con Dionisi, deciso a lasciare Venezia e tentato dalla proposta biennale dell'Empoli. I toscani sono in vantaggio, ma la disponibilità a dialogare fa capire che, in fondo, c'è ancora qualche possibilità. L'avvento di Dionisi comporterebbe la riconferma di Marco Firenze, mentre il primo nome per il pacchetto arretrato sarebbe quello di Marco Modolo del Venezia. Voci vicine a Lotito dicono che sia stato fatto un pensierino fugace a Leonardo Menichini, vincolato alla Lazio Primavera anche per la prossima stagione. Sarà valutata come ultima ipotesi. Nessuna possibilità, invece, per Roberto Breda, seccamente smentite le piste Nesta e Baroni. A meno che non uscirà il classico nome a sorpresa, dunque, è corsa a quattro tra Dionisi, Aglietti, Zanetti e Castori, con i primi due favoriti. Confermato che il budget sarà superiore ai 10 milioni di euro, tra le priorità la riconferma di Cristiano Lombardi che ha ricevuto in giornata una nuova offerta della Fiorentina. Domani giornata decisiva, non arrivasse la fumata bianca sarebbe una ulteriore indicazione. 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000