HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie B

Serie B, Balata: "Il format del prossimo anno? Bella domanda..."

04.12.2018 19:04 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 4226 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Dalle colonne de Il Mattino arrivano alcune dichiarazioni del Presidente della Lega di Serie B Mauro Balata dopo la consegna del premio Fairplay al Cittadella a margine del match fra i Veneti e la Salernitana: "La gara del Tombolato? Sono andato via all’inizio del secondo tempo. Il primo è stato equilibrato e la Salernitana ha imposto il suo gioco, pressando bene. Del resto, è una squadra molto fisica. Poi, nel finale della frazione è venuto fuori il Cittadella anche con azioni di contropiede. Io non sono un grande esperto di faccende tattiche ma quella campana mi sembra una rosa molto ben strutturata con calciatori di alto livello. L'exploit del Cittadella in stagione? Quella di Gabrielli è una società che fa della programmazione la sua forza, mirata soprattutto alla crescita del settore giovanile. Gli vanno fatti i complimenti. Ma la Salernitana non è da meno, ha fatto grandi sforzi per venire incontro alle esigenze di città e tifoseria. Ha giocatori fortissimi anche in panchina: ad esempio, non ho visto giocare Jallow, che conosco ed è un gran talento. Quale format per la B per il prossimo anno? Bella domanda (sorride e sospira, nda). Non abbiamo scelto volutamente di passare a 19, era il numero di squadre munite dei requisiti. Si è trattato di un grande
segnale che abbiamo voluto dare per primi, dopo anni di parole. L’intero movimento va ristrutturato e ciò passa anche attraverso riforme dei campionati che consentano maggiore sostenibilità. Gravina ha in programma una B a 20 squadre, ce l’ha confermato. Ora dobbiamo ragionare all’interno dei nostri organi
ma abbiamo già proposto una soluzione per arrivarci già dalla prossima stagione, con tre sole retrocessioni in Serie C".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Golden Boy 2018: vince De Ligt. Marotta e Nedved, è pace fatta 20.37 - TERMINA LA CERIMONIA DEL GOLDEN BOY 2018 20.26 - FINALMENTE E' IL MOMENTO DI MATTHIJS DE LIGT, IL VINCITORE DEL GOLDEN BOY 2018 - "Sono onorato per questo riconoscimento - le parole del difensore olandese -. La mia famiglia è molto importante per me, sono tutti qui con...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->