Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Serie B, Pescara-Perugia: nella prima di Sottil per evitare di finire in zona playout

Serie B, Pescara-Perugia: nella prima di Sottil per evitare di finire in zona playoutTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
venerdì 10 luglio 2020 06:48Serie B
di Antonino Sergi
Fischio d'inizio alle ore 21. Diretta testuale, pagelle e dichiarazioni su TMW.

Linea di galleggiamento. Pescara e Perugia si sfidano questa sera all'Adriatico con un solo ed unico obiettivo, anche inevitabile: la vittoria. Il pericolo è troppo alto, la playout è talmente troppo vicina da non considerare il rischio di finirci in un finale di stagione ricco di impegni. Sbagliare il meno possibile, questo il mantra per due squadre che nelle ultime settimane hanno fatto di tutto per complicarsi la vita. Partiamo dai padroni di casa del Pescara, il presidente Sebastian ha provato a dare uno scossone con l'esonero di Nicola Legrottaglie e in panchina ecco Andrea Sottil. Sarà la prima per l'ex tecnico di Livorno e Catania, il compito è quello di invertire la rotta dopo la sconfitta con la Cremonese e il solo punto conquistato nelle ultime tre gare. Stesso score del resto del Perugia, la formazione di Serse Cosmi aveva ricominciato con un successo post lockdown contro l'Ascoli per poi pareggiare con il Crotone e raccogliere due sconfitte consecutive con Cittadella e Pordenone. Il grifone ha un punto in più rispetto al Pescara, un colpo di coda all'Adriatico potrebbe essere davvero essenziale per il rush finale. Senza dimenticare che, in caso di striscia positiva, la zona playoff dista soltanto sei punti.

COME ARRIVA IL PESCARA - Mescola le carte Andrea Sottil per la prima formazione da schierare in campo all'Adriatico, certa l'assenza di tre elementi: squalificato Scognamiglio ed out Melegoni e Bojinov. La novità potrebbe essere il cambio di modulo con il passaggio al 4-3-2-1 con il ritorno di Luca Palmiero come vertice basso della mediana, l'ex Cosenza non scende in campo dallo scorso 4 marzo prima dell'infortunio e di qualche scelta di Legrottaglie. Davanti si giocano una maglia Pucciarelli e Clemenza per far coppia con Galano alle spalle di Riccardo Maniero. Ballottaggio dietro tra Masciangelo e Balzano, il primo leggermente favorito mentre in mezzo la coppia centrale sarà formata da Bettella e Drudi.

COME ARRIVA IL PERUGIA - Si gioca tanto anche il Perugia all'Adriatico, c'è il rischio di farsi scavalcare in classifica e avvicinarsi alla zona playout. Qualche problema in difesa per Serse Cosmi, il tecnico infatti rischia di fare a meno anche di Gyomber e Angella insieme allo squalificato Sgarbi. I primi due sono nella lista dei convocati ma sono tutte da verificare le loro reali condizioni. Adattato nella difesa a tre Aleandro Rosi con Rajkovic e Falasco mentre sulla corsia mancina torna Di Chiara. Non ci sarà Falzerano, in cabina di regia ecco Carraro mentre in avanti insieme a Iemmello ci sarà l'ex Melchiorri che parte in vantaggio su Buonaiuto.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000