Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

SPAL, Marino: "Non guardiamo la classifica. Con l'Entella servirà ancora più agonismo"

SPAL, Marino: "Non guardiamo la classifica. Con l'Entella servirà ancora più agonismo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
domenica 29 novembre 2020 18:04Serie B
di Claudia Marrone

Consueta conferenza stampa pre gara in casa SPAL, con mister Pasquale Marino che ha parlato alla vigilia del match contro l'Entella: "Quando c'è un cambio alla guida tecnica ci sono stimoli in più, la voglia di dimostrare il massimo al nuovo mister, ma tutte le gare di B sono difficili, tutte presentano insidie dal punto di vista agonistico: serve intensità e agonismo, sempre e comunque. Anche giocando sapendo i risultati degli altri. Fare una grande partita è l'unica cosa che serve, della classifica non deve importarci. Terreno in sintetico a Chiavari? Loro saranno più abituati, ma noi ci siamo allenati sul sintetico, abbiamo ovviato, non guardiamo a queste cose, non devono essere alibi: serve una gara di spessore tecnicamente e mentalmente. Cominciare a fare risultati è stato importante, mantenersi è più difficile e quindi dobbiamo avere più attenzione".

Sulla partita e il possibile primo posto che potrebbe arrivare per gli estensi: "Le motivazioni ci sono a prescindere dalla giornata e della graduatoria, gli stimoli devono andare da sè, anche perché è troppo presto per guardare alla classifica. Ricordo di nuovo, poi, che l'Entella non è un avversario simpatico, ha gli elementi adatti a risollevarsi. In ogni gara, torno a dirlo, c'è un alto livello agonistico, serve essere al massimo oltre tutto il resto: la qualità emerge quando è l'agonismo è almeno pari rispetto a quello dell'avversario".

Andando poi alla squadra. Saranno out il portiere Berisha, colpito dal Covid-19, i difensori Okoli, Vicari e Ranieri e il centrocampista Viviani: "Floccari è tra i convocati, per gli altri non so quanti saranno i tempi di recupero. Berisha? Non l'ho sentito ancora. La bolla per il mese di dicembre? Tutto quello che si fa è per il bene della SPAL, vediamo come si evolve la situazione, l'attenzione deve essere sempre al massimo perché la situazione non è bella. Formazione? Chiaro che qualcosa da Pescara dovrò cambiare, ci sono infortunati".

Circa le dichiarazioni del presidente Walter Mattioli in merito al contraccolpo economico che potrebbe avere la mancata promozione in A: "Pensiamo a fare il nostro lavoro, se poi centriamo gli obiettivi lo dirà il campo, ma noi non dobbiamo porre attenzione sul resto".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000