HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere della Serie A 2018/19?
  Cristiano Ronaldo
  Gonzalo Higuain
  Mauro Icardi
  Ciro Immobile
  Edin Dzeko
  Dries Mertens
  Paulo Dybala
  Gregoire Defrel
  Arkadiusz Milik
  Duvan Zapata
  Krzysztof Piatek
  Mario Mandzukic
  Leonardo Pavoletti
  Altro

La Giovane Italia
Serie B

Spezia, Juande: "Ho dato quello che avevo. A Bari buon punto"

14.03.2018 14:04 di Tommaso Maschio   articolo letto 878 volte
© foto di Federico Gaetano

Tornato in campo dopo una lunghissima assenza, l'ultima gara giocata con la maglia dello Spezia risaliva infatti al settembre scorso, il regista Juande ha ripagato la fiducia di mister Gallo con una prova di spessore in mezzo al campo contro il Bari. Nel dopo gara lo spagnolo ha commentato così la prestazione sua e della squadra ai microfoni del sito ufficiale dei liguri: “Abbiamo incontrato un'ottima squadra che davanti al proprio pubblico è capace di grandi prestazioni, ma noi eravamo determinati a portare a casa punti pesanti e ci siamo riusciti. Abbiamo provato fino alla fine a portare a casa l'intera posta in palio, ma purtroppo in occasione del gol barese siamo stati un po' ingenui. Perugia? Ci attende un'altra sfida difficile, quindi dobbiamo recuperare alla svelta le energie e pensare alla gara del Curi, dove faremo del nostro meglio per dare continuità ai risultati, fattore determinante in questo campionato. - conclude Juande - Personalmente sono soddisfatto della mia prova, era diverso tempo che non giocavo ed oggi credo di aver aiutato i miei compagni, dando tutto quello che avevo. Dobbiamo continuare a lavorare, il campionato è ancora lungo e non bisogna fermarsi proprio”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Champions League: la legge dei bomber non passa mai di moda La notte del bomber. Si è aperta con questo tema inequivocabile la nuova edizione della Champions League formato 2018/19, caratterizzata più che mai dell’influenza netta dei centravanti che animano i sogni delle rispettive squadre di competenza. Le danze sono state aperte da un veterano...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy