HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Serie B

Spezia, Marino: "Salerno campo difficile, non guardiamo la classifica"

09.11.2018 14:53 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 2227 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Pasquale Marino, tecnico dello Spezia, ha parlato in conferenza alla vigilia della sfida contro la Salernitana. "Quella granata è una squadra ostica, che non ha mai perso in casa e che può contare sull'apporto di un folto pubblico passionale, ma in campo andremo in undici contro undici e dovremo cercare di riproporre quanto provato in questi giorni, offrendo tutto quello che abbiamo; 3-4-1-2 o 3-5-2, vedremo come Colantuono deciderà di schierare la sua formazione, ma dal canto nostro cercheremo di farci trovare pronti a tutto", le parole riportate dal sito ufficiale del club ligure. Marino ha poi proseguito: "Galabinov? Dopo le prime settimane di adattamento ora sta bene, è un altro calciatore rispetto all'inizio, un elemento importante per la nostra manovra offensiva, non solo in chiave realizzativa. La classifica? Non ne parliamo, anche perché tra recuperi e turni di riposo non è chiara; piuttosto pensiamo ad una partita alla volta, poi alla fine del girone d'andata potremo fare una prima valutazione. Ci sono tante squadre che non hanno ancora espresso il proprio potenziale, altre invece stanno sorprendendo, il dato evidente è che non esistono gare facili e che bisogna cercare di portare a casa punti da ogni partita".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Affare De Jong: il nuovo che avanza. Tutti felici nel nome di un superagente Alla fine... Done Deal. Senza dubbio il trasferimento più importante del mercato di gennaio, in grado di comportare un esborso programmato da 86 milioni di euro per un affare che avrà luogo dalla prossima estate. Frenkie De Jong è diventato un giocatore del Barcellona, e si iscrive...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510