Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw

Juve Stabia-Entella, Coppolaro in ospedale. Club ligure pronto a sporgere denuncia

TMW - Juve Stabia-Entella, Coppolaro in ospedale. Club ligure pronto a sporgere denunciaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 10 luglio 2020 22:18Serie B
di Claudia Marrone
fonte Raimondo De Magistris e Luca Bargellini

Post gara decisamente agitato a Castellammare di Stabia, dove si sono affrontate Juve Stabia ed Entella.
Come evidenziato da TuttoMercatoWeb.com, a seguito di un diverbio - anche fisico - con un dirigente locale, il calciatore dei liguri Mauro Coppolaro è stato trasportato in ospedale per accertamenti (LEGGI QUI LA NOTIZIA), che non hanno evidenziato però una grave situazione, tanto che il giocatore ripartirà con la squadra e sarà poi visitato a Lavagna.
Ma non è finita qui. Alla scena erano presenti un delegato della Lega B e le forze dell’ordine e delegati della Lega, che hanno portato in caserma, dove si trovano tutt’ora in stato di fermo, il collaboratore tecnico delle Vespe Pasquale D’Inverno.
Sia il club Entella che Coppolaro sono intenzionati a sporgere denuncia sia verso le tre persone citate che verso la Juve Stabia, ma dovranno prima avere l’ok del Presidente della FIGC Gabriele Gravina.

AGGIORNAMENTO DELLE 23:58 --> La Juve Stabia, tramite una nota ufficiale, ha smentito che Luigi Canotto e un dirigente siano in stato di fermo. A ogni modo rimane intenzione dell'Entella quella di sporgere denuncia.
Di seguito la nota del club campano: "In merito a quanto avvenuto in occasione della gara Juve Stabia-Entella negli istanti successivi al momento dell’espulsione dei calciatori Canotto e Coppolaro, la S.S. Juve Stabia tiene a precisare che il calciatore Luigi Canotto – a differenza di quanto apparso su alcune testate on line – non è assolutamente stato trasportato in caserma e sottoposto a stato di fermo. Canotto è rientrato negli spogliatoi ed al termine del match ha anche avuto un sereno confronto con il direttore di gara. Allo stesso modo la S.S. Juve Stabia smentisce in modo categorico che un suo dirigente sia stato sottoposto a stato di fermo o identificato dalle forze dell’ordine. Spiace dover leggere fantasiose ricostruzioni che la società si vede costretta a smentire con forza".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000