VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/2018?
  Real Madrid
  Barcellona
  Bayern Monaco
  Manchester United
  Manchester City
  Juventus
  Chelsea
  PSG
  Atletico Madrid
  Roma
  Napoli
  Monaco
  Liverpool
  Borussia Dortmund
  Altro

TMW Mob
Serie B

TMW RADIO - Ascoli, Giaretta: "Gruppo compatto, ma serve più cattiveria"

30.11.2016 14:41 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 1309 volte
© foto di Federico De Luca

Ospite di Lady B su TMW Radio, il direttore sportivo dell'Ascoli Cristiano Giaretta: "Io vivo la squadra tutto i giorni e mi aspetto che per una partita giocata male vengano fuori tante notizie su gruppo e allenatore. Però non è così, siamo tutti compatti, è un gruppo anche di amici e non ci sono problemi. L'allenatore è quello con cui ho costruito la squadra: sapevamo di dover lavorare molto, serve pazienza e lavoro coi giovani. Pensiamo di avere tra i '97 più bravi della categoria".

Si è arrabbiato molto per alcune scelte arbitrali.
"È un altro pensiero che ho dopo 14-15 partite, ma non è un pensiero fisso. Gli ultimi episodi di Perugia sono clamorosi però dobbiamo andare avanti. La classe arbitrale è da migliorare, ma va modificato qualcosa in generale. Non c'è rapporto con gli arbitri. Mi piacerebbe che un giorno si potessero fare degli incontri per spiegarsi e conoscersi".

Tra i nomi su cui sta puntando l'Ascoli c'è Orsolini. Interessa molto, si può muovere qualcosa già a gennaio?
"Non si è mosso nulla, la certezza è che Orsolini rimarrà almeno fino a fine stagione, poi si vedrà. Riccardo sa di dover lavorare molto, noi non dobbiamo caricarlo di responsabilità e lui deve continuare il suo percorso".

Sabato sfida delicata con l'Avellino. Come arrivate a questa gara?
"Con una carica incredibile: mi aspetto una reazione dai ragazzi che sabato hanno sbagliato l'approccio alla gara, cosa insolita. Non dobbiamo sbagliare sotto il profilo della cattiveria e dell'approccio alla gara. Devono essere la base di una squadra che vuole salvarsi. Se continuiamo così ce la possiamo fare, forse abbiamo un po' meno punti di quelli che meriteremmo. Ad Avellino non deve mancare cattiveria".

Gli irpini sono reduci dal cambio di allenatore.
"Di solito una società cambia per dare una scossa. A prescindere da questo, dobbiamo cercare di controllarla questa scossa, scendendo dal pullman con la cattiveria giusta a prescindere dal loro nuovo allenatore".


Cristiano Giaretta, Ds Ascoli, ospite della puntata odierna
ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Juve, risultato positivo. Napoli: abbagliato da Mertens" Nella Tribuna Stampa pomeridiana su TMW Radio, solita incursione di Niccolò Ceccarini per commentare i risultati del...
22 settembre 2015, Lewandowski da record: cinque reti in nove minuti Il 22 settembre 2015 Robert Lewandowski si mostra al mondo come uno dei migliori attaccanti in assoluto, infrangendo anche vari primati....
TMW RADIO - Collovoti: "Mertens voto 9. Ok Ilicic; male J. Mario, 4 per lui" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati,...
#NES-tweet - #Calcio #Juventus - Un solo modo di tenere in vita il 4-2-3-1: la presenza contemporanea di #Cuadrado, #Dybala e #Mandzukic. NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Valon Behrami Il centrocampista dell'Udinese e della nazionale Svizzera Valon Behrami e sua moglie Elena sono ritornati in Italia, dopo tre...
Fantacalcio, Surprise Up & Down 6^ giornata Ecco a voi la nostra rubrica che vi dirà quali possono essere le sorprese di questo turno e i giocatori più o meno in forma. Buona lettura! ROMA – UDINESE Roma Surprise...
Il calcio e l'Italia, binomio inossidabile. Un affare da 798 milioni di euro. E in Spagna il pallone regna sovrano Uno studio pubblicato su Milano Finanza certifica che la nostra serie A si è rivelata il terzo settore industriale in Italia. Il conto...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 settembre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi venerdì 22 settembre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.