HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie B

UFFICIALE: Padova, colpo Bonazzoli per l'attacco

14.07.2018 19:53 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 14043 volte
© foto di Federico De Luca

Federico Bonazzoli è un giocatore del Calcio Padova: l’attaccante è stato da poco trasferito a titolo temporaneo dall’U.C. Sampdoria.

Federico Bonazzoli è nato il 21 Maggio 1997 a Brescia. E’ un centrocampista di 183 cm per 74 kg.

Inizia a giocare a calcio nel U.S.O. Ghedi all’età di 4 anni. Nel 2003 viene parcheggiato dall’Inter al Montichiari e l’anno dopo passa nella squadra meneghina dove fa tutta la trafila nel settore giovanile.

Esordisce in prima squadra con Walter Mazzarri, che lo impiega il 4 dicembre 2013, a 16 anni e mezzo, in Inter-Trapani (3-2) di Coppa Italia. Il 18 maggio 2014 esordisce in Serie A, entrando al posto di Rubén Botta nei minuti finali di Chievo-Inter (2-1). A 16 anni, 11 mesi e 27 giorni è il secondo nerazzurro più giovane a debuttare in massima serie, preceduto soltanto da Massimo Pellegrini (che esordì il 12 dicembre 1982 a 16 anni, 11 mesi e 10 giorni). Nella stagione successiva viene aggregato alla prima squadra, esordendo in Europa League il 6 novembre in Saint-Étienne-Inter (1-1). Il 2 febbraio 2015 viene ceduto, a titolo definitivo, alla Sampdoria per 4,5 milioni di eurorimanendo però in nerazzurro sino al termine della stagione e collezionando, sotto la guida di Roberto Mancini, 4 presenze in campionato. Il 16 febbraio vince con la Primavera il Torneo di Viareggio, laureandosi anche capocannoniere (con 5 reti in 4 presenze) e venendo eletto “Golden boy” della competizione.

Arriva alla Sampdoria nell’estate 2015, e veste la maglia numero 11. Viene impiegato in Europa League, nelle due gare del terzo turno preliminare contro il Vojvodina. Esordisce in campionato il 25 ottobre 2015, entrando al posto di Muriel nel secondo tempo di Sampdoria-Verona (4-1). Colleziona 4 presenze prima di passare in prestito a gennaio alla Virtus Lanciano in Serie B. Con i frentani colleziona 14 presenze siglando 1 reti, ma la compagine abruzzese perde i playout contro la Salernitana. Nella stagione 2016/2017 si trasferisce al Brescia in Serie B e termina la stagione con 2 reti in campionato in 25 presenze. Dopo il ritorno alla Sampdoria, con la quale scende in campo nella prima giornata di campionato, viene ceduto per la stagione 2017-2018 alla SPAL neopromossa in Serie A. Con la squadra allenata da Leonardo Semplici ottiene 12 presenze in campionato, con la salvezza della compagine estense.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Europa League, i verdetti: le qualificate ai 16esimi e i vincoli del sorteggio Chiusi ieri sera i gironi di Europa League, queste le qualificate ai sedicesimi di finale: Gruppo A: Bayer Leverkusen, Zurigo. Gruppo B: Salisburgo, Celtic. Gruppo C: Zenit, Slavia Praga. Gruppo D: Dinamo Zagabria, Fenerbahçe. Gruppo E: Arsenal, Sporting. Gruppo F: Betis,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->