HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie B

Venezia, Bocalon: "Ascoli? Squadra forte. Può ambire ai playoff"

16.04.2019 13:19 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 1172 volte
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Riccardo Bocalon, attaccante del Venezia, ha rilasciato alcune dichiarazioni in vista del match contro l'Ascoli a PicenoTime.it: “Una bellissima sensazione essere riusciti a vincere una partita dopo aver sfiorato la vittoria più volte nelle ultime settimane. Davanti facciamo un po’ di fatica a creare occasioni pericolose e a finalizzare, ma la cosa importante è aver battuto il Foggia. Era uno scontro diretto fondamentale, aver vinto ci regala pure il vantaggio in caso di arrivo a pari punti. Ad Ascoli affrontiamo una squadra molto forte, attrezzata per raggiungere i playoff. Ieri sera ho tifato Brescia contro il Livorno, ma è tutto nelle nostre mani perché arriverà un altro scontro diretto contro il Crotone. Un episodio può cambiare tutto, col Foggia è stata dura, ma il rigore ha cambiato la partita dopo un inizio difficilissimo: la penalizzazione anche dal punto di vista ambientale è chiaro che per loro si faccia sentire per loro, ma quando la posta in palio è alta c’è paura da parte di tutti in alcuni momenti. I sette minuti di recupero? Abbiamo sofferto insieme e l’abbiamo portata casa. Il rigore? L’ha scelto Cosmi, l’importante è che Di Mariano abbia segnato. Da quando ero arrivato a Venezia non avevamo mai vinto, finalmente ho rotto questo incantesimo negativo. Costruiamo poco, questo è indubbio. Contava vincere, speriamo arrivi anche il bel gioco oltre a qualche pallone in più. Di Mariano si muove molto, nelle ultime tre partite ha fatto vedere tutte le sue qualità. Adesso dobbiamo continuare così, quello di sabato è stato soltanto il primo passo”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Il punto sulla A femminile: alla Juve il derby d'Italia. Il Milan non molla Dopo il derby meneghino l’Inter perde anche il primo derby d’Italia al femminile contro la Juventus. Una sconfitta più netta di quella maturata contro le cugine rossonere che almeno per un’ora erano state fermate sul pari. La Juventus infatti parte col piede giusto e dopo mezzora...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510