HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie B

Venezia, Dionisi: "La classifica non rispecchia il valore della nostra rosa"

08.11.2019 13:12 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 704 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Conferenza stampa in quel di Venezia per il tecnico del club lagunare Alessio Dionisi. L'allenatore ha presentato la sfida di domani contro il Livorno. Ecco quanto evidenziato da TrivenetoGoal.it: “Rientra Pomini e sarà a disposizione quasi sicuramente. Abbiamo due squalificati e i soliti indisponibili. Zuculini e Zigoni? Sono convocati e possono giocare come altri, loro hanno fatto bene e possono essere della partita. Gianmarco sta migliorando la sua condizione, sarà ancora più utile nelle prossime partite speriamo già da domani. Il nostro obiettivo resta quello di muovere la classifica. Abbiamo raccolto meno di quello che abbiamo seminato. Col Livorno sarà particolarmente importante, siamo prima della sosta e abbiamo bisogno della vittoria. Ad oggi credo che la classifica non rispecchi completamente il valore delle squadre. Marsura lo conoscete perché è tornato dopo un po’ di tempo e ha già fatto qualcosa d’importante. L’ultima partita il Livorno l’ha vista al 96’ e quindi le qualità le ha. Siamo in un campionato molto equilibrato, basta vedere l’Empoli per fare un esempio. Se escludiamo il Benevento, dagli otto punti ai dieci c’è una bagarre incredibile. Tutto questo aumenta il peso specifico della singola partita. Non può bastarci la prestazione, non siamo contenti di quanto abbiamo ottenuto nelle ultime partite. Il Livorno prima dell’ultima volta aveva perso diversi punti negli ultimi minuti, speriamo non arrivino qui carichi per l’ultimo successo. Col Pordenone abbiamo perso immeritatamente e loro hanno avuto un’ulteriore spinta. Il pari di Ascoli ci ha dato fiducia, adesso serve un risultato pieno. Caligara ha un piccolo stiramento, sta meglio come Senesi ma non sarà a disposizione. Vacca? È sempre stato bene, non ha giocato perché avevamo bisogno di altro. È un giocatore importante, ci sono periodi in cui un giocatore scende meno in campo, ma poi se un allenatore dice certe cose lo deve far giocare. Antonio è sempre strapositivo e propositivo, non c’è nessun problema con Vacca. Fiordilino stava facendo bene e aveva bisogno di continuità. Cremonesi sta bene, Casale potrebbe però avesse una chance perché è entrato bene ad Ascoli. Sono contento di Nicolò, deve essere bravo lui a sfruttare le possibilità, la prima volta aveva preso un colpo in testa ed era un po’ disorientato. Montalto sta bene, si è sempre allenato dopo i problemi dell’anno scorso. Gli manca un po’ di condizione, per il resto è a posto”


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

TMW RADIO - Brambati: “Ronaldo a fine stagione lascia la Juve” Per parlare di Juventus a TMW Radio, ai microfoni di Maracanà, è stato un ex calciatore e procuratore come Massimo Brambati. Sul caso Ronaldo "Sarri ha vissuto la partita da allenatore e da allenatore ha deciso di cambiarlo, perché non rispondeva alle sollecitazioni tecniche e...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510