HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

La Giovane Italia
Serie B

Venezia, Dionisi: "Prendiamo il punto come se fosse una vittoria"

08.12.2019 16:28 di Andrea Piras   articolo letto 1287 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Dopo il pareggio di Pescara, il tecnico del Venezia Alessio Dionisi ha commentato in sala stampa: "Oggi dobbiamo prenderla come una vittoria. Se pensiamo alla prestazione dobbiamo essere rammaricati, ma eravamo sotto 2-0 e siamo riusciti a non mollare e abbiamo portato a casa un pareggio che vale tanto - riporta Trivenetogoal.it -. Oggi sullo 0-2 avremmo potuto innervosirci e invece siamo rimasti sul pezzo. Stiamo sperperando un po’ di quello che stiamo facendo su tutti i punti di vista, ma oggi dobbiamo essere contenti. Se la squadra è in difficoltà è un conto, invece io vedo una squadra in salute. Abbiamo ottenuto il massimo da quello che si poteva ottenere. Aramu è un giocatore duttile, deve esprimerlo di più nel momento topico. Cerco di sfruttarlo nel punto migliore, nel finale ho alternato Aramu e Capello come mezzala perché volevo gestire le energie di entrambi dal punto di vista fisico. Le cose che ha fatto da mezzala le fa anche da trequartista. Abbiamo vissuto un primo tempo simile a Empoli e abbiamo sbagliato più di quanto abbiamo creato. Dobbiamo passare anche da questo, all’arbitro non penso. L’inerzia della partita era che noi attaccavamo e il Pescara ripartiva, mi sembrava inutile giocare fra le linee perché i giocatori che potevano servire non li trovavamo. E’ un campionato così equilibrato che chiunque può entrare nei playoff".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Un talento al giorno, Amir Feratovic: il prossimo Bonucci viene dall'NK Bravo L'Hellas Verona pensa già al futuro dopo aver venduto Rrahmani e con tantissime offerte per Kumbulla, che difficilmente rimarrà a disposizione di Juric anche l'anno prossimo. Bloccato un classe 2002 molto interessante come Amir Feratovic, mancino già nel giro della prima squadra e...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510