HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » serie c » Altre news
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 19/11

20.11.2019 00:00 di Matteo Ferri    per tuttoc.com   articolo letto 84 volte
L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 19/11
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Siena, Rimini e Rieti, in rigoroso ordine di girone, le tre piazze al centro delle notizie più importanti della giornata di Serie C.

Nella sala Italo Calvino del complesso museale di Santa Maria della Scala, si è svolta questo pomeriggio la festa per i 115 anni della Robur. Tanti gli ospiti che hanno fatto grande il club bianconero nel passato più o meno recente, come Simone Vergassola, Enrico Chiesa e il tecnico della storica promozione in Serie A, Giuseppe Papadopulo. Ai microfoni di TuttoC.com hanno parlato sia mister Dal Canto, che ha esortato la squadra ad essere più cinica, soprattutto in casa, sia il responsabile dell'area marketing e comunicazione, Vincenzo Federico, che ha illustrato gli eventi messi in campo dalla società per la ricorrenza.

A Rimini si cambia: via il direttore sportivo Rino D'Angelli e l'allenatore Renato Cioffi, spazio a Ivano Pastore come nuovo ds e Giovanni Colella in panchina. Il neo tecnico ha spiegato la ricetta per uscire dalla crisi: "Quando si subentra non si può cambiare tutto e subito. La squadra è sfiduciata ma il gruppo è ben preparato e la situazione non è irrecuperabile. Occorre trovare fiducia perché è peggio una squadra che pensa di essere scarsa di una squadra scarsa".

A Rieti è durata appena un mese la gestione Italdiesel. Gli amarantoceleste tornano nelle mani di Riccardo Curci, che l'aveva ceduta lo scorso 18 ottobre. Intanto per i laziali arriva la sconfitta a tavolino e la penalizzazione di un punto dopo la gara contro la Reggina di domenica scorsa, non disputata a causa dell'irregolarità della posizione di mister Pezzotti, la cui deroga per allenare in Serie C era già scaduta e l'indisponibilità di altri allenatori autorizzati. Per effetto della sentenza del Giudice Sportivo, il Rieti scende a quota 11, uno in più rispetto al terzetto composto da Rende, Bisceglie e Sicula Leonzione che attualmente stazione sul fondo della classifica.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510