HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » serie c » Serie C
Cerca
Sondaggio TMW
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

Bari, è Antenucci-mania. Ma manca ancora qualcosa

15.08.2019 22:30 di Claudia Marrone    articolo letto 12143 volte
Bari, è Antenucci-mania. Ma manca ancora qualcosa
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
“Al 95% la rosa è completata. Tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissati li abbiamo raggiunti entro la fine di luglio. Sono grato alla società per aver messo a disposizione tutte le risorse necessarie per costruire una rosa importante e forte": parola del Ds Matteo Scala che ieri, dalle colonne di Tuttosport, ha perfettamente illustrato il momento del suo Bari, chiamato, dopo un anno di purgatorio in Serie D, alla risalita verso la B.

Un 5% della rosa da completare - Un mercato che ha messo mister Cornacchini nella miglior condizione possibile, ma qualcosa è ancora da perfezionare, come ha evidenziato la prima gara ufficiale. Qualche errore individuale di troppo, e una difesa che in fase di ripiegamento non ha brillato particolarmente: nomi eccellenti, vedi Sabbione, Costa, Berra, ma probabilmente altri tasselli saranno apposti. Altobelli? Forse si, forse no. Ma per il mercato in entrata la partnership con il Napoli è un valore aggiunto, e gli ultimi giorni di mercato saranno quelli decisivi. Probabilmente anche per un trequartista che possa essere l'alternativa a Neglia, unico in rosa.

Il modulo da adottare - Molto, dipenderà anche dall'assetto tattico che il tecnico dei galletti deciderà di usare. Si va verso l'addio al 4-3-3, alla prima uscita il 4-2-3-1 non è dispiaciuto, anche per le ampie garanzie che in mezzo hanno dato Hamlili e Scavone. Certezze in avanti, con Floriano e Simeri già noti, e con Kupisz, Terrani e D'Ursi che si sono mossi bene: discorso a sé per Antenucci.

Tutti pazzi per Antenucci - Una prima ufficiale, quella in Coppa Italia Serie C contro la Paganese, positiva per il Bari, superlativa per Antenucci, che ha segnato una decisiva doppietta che ha regalato la prima gioia ai supporters biancorossi; non solo, ai gol ha unito qualità tecniche e voglia di lavorare per la squadra, senza la minima paura di prendersi la stessa sulle spalle. Ed è subito esplosa la "Antenucci-mania", con l'attaccante che, non senza un minimo di coraggio, ha accettato di rimettersi in gioco in Serie C: è vero, Bari è una piazza speciale, ma sempre di Serie C si tratta.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510