Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Ad Padova: "Nostro progetto triennale.Budget confermato nonostante il momento difficile"

Ad Padova: "Nostro progetto triennale.Budget confermato nonostante il momento difficile"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 02 settembre 2020 18:49Serie C
di Luca Bargellini

Attraverso le colonne di PadovaSport arrivano le parole in conferenza stampa di Alessandra Bianchi, ad del Padova, ai nastri di partenza della nuova stagione: "Il nostro è un percorso, ci siamo dati tre anni. La città ha molti volti, come quello del tifoso, o il volto dell’imprenditoria, su cui c’è ancora da lavorare. C’è una valenza sociale, oltre alla categoria. Facciamo tanto per il territorio, e spero che ci venga riconosciuto. Il budget? Lo abbiamo mantenuto rispetto all’anno scorso, nonostante le difficoltà economiche del momento. La struttura del Padova è da serie B alta, il settore giovanile, la sede, lo stadio hanno un costo alto. Ce li portiamo dietro da nobili decadute del calcio. Rosa a 22? È stata piuttosto improvvisa, l’anno scorso ci eravamo fatti delle idee in base a quella normativa, che adesso è cambiata. Il mercato è iniziato ufficialmente ieri, la scelta è stata quella di agire sulle posizioni scoperte. Stiamo ragionando sulle prossime scelte, abbiamo un mese di tempo per elaborarle. Mandorlini? L’idea di confermarlo va nella direzione della continuità”

“Gironi? Avremmo preferito il taglio orizzontale. Ma non dal punto di vista della competitività. Piuttosto dal lato logistico-economico. Tifo allo stadio? Ne stiamo parlando con la Prefettura. Padova-Chievo? Per 500 persone non vale la pena aprire l’Euganeo, per noi sarebbe una perdita. Vogliamo poi dare un segnale sulla riapertura degli stadi. Solo per abbonati? Per noi andrebbe bene. Ma per aprire lo stadio Euganeo ci vogliono Almeno duemila persone. Auspichiamo una soluzione condivisa e non diversa regione per regione. Padovanello? I numeri fanno stare in piedi il progetto e siamo contenti. Questo Centro Sportivo guarda alla città non solo al Padova. Vorremmo coinvolgere città e imprenditoria. Questi dialoghi per adesso sono stati messi in stand-by causa Covid. Per settembre-dicembre dovremmo avere novità”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000