HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà il Mondiale?
  Germania
  Brasile
  Spagna
  Argentina
  Portogallo
  Francia
  Belgio
  Inghilterra
  Altro

Serie C

Akragas, per l'Esseneto scende in campo l'Amministrazione comunale

11.10.2017 18:05 di Stefano Sica   articolo letto 1583 volte
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com

Potrebbe sbloccarsi a breve la querelle relativa allo stadio Esseneto, attualmente non nelle disponibilità dell'Akragas per la mancanza dell'impianto di illuminazione prescritto. L'ultima apparizione dei Giganti nel loro fortino risale al 16 settembre, in occasione della gara vinta con la Paganese (2-0). Da allora una sconfitta e un pari (rispettivamente contro Siracusa e Bisceglie) al De Simone di Siracusa, nuova casa dei biancazzurri. Tuttavia ora potrebbe scendere in campo direttamente l'Amministrazione comunale, determinata a realizzare da sola l'impianto accendendo un mutuo la cui cifra si aggirerebbe intorno ai 450mila euro. Una volontà esternata a chiare lettere dal sindaco Calogero Firetto, che tornerà a parlarne col presidente Figc Carlo Tavecchio con lo scopo di strappare quanto prima una deroga che consenta all'Akragas di rientrare a casa. Alcuni giorni fa, quasi 400 tifosi akragantini avevano messo in scena un flash mob serale occupando la Curva Sud (loro settore storico) ed illuminandola con i propri telefoni cellulari. Una forma di protesta esemplare ed eclatante che evidentemente non è passata inosservata a Palazzo dei Giganti, sede del Municipio di Agrigento. E infatti nei prossimi giorni potrebbe partire una gara d'appalto, materializzando una svolta tanto attesa.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

FOCUS TMW - Serie B 2018/2019, la situazione delle 22 panchine Corre il countdown verso l'atteso finale di stagione di Serie B. Due soli verdetti ancora da emettere: quale sarà la terza promossa in Serie A, e quale la quarta promossa dalla Serie C. Nel frattempo però il mercato allenatori non rimane a guardare, con molte società già all'opera...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy