HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie C

Bari-Ternana, l'ex Defendi: "Non te l'aspetti in C. Lì 5 anni indimenticabili"

10.10.2019 00:25 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 3229 volte
© foto di Federico Gaetano

Bari-Ternana sarà una partita speciale per Marino Defendi. Il centrocampista delle Fere ha infatti giocato coi biancorossi, di cui è anche stato capitano, dal 2011 al 2016. E ne ha parlato oggi in conferenza stampa, partendo dalle sue condizioni fisiche: "Mi sento bene - riporta ternananews.it - la gamba non mi da più fastidio e domani svolgerò gran parte dell'allenamento con il gruppo".

Quanto sarà importante la gara di domenica per le due squadre?
"Sono due squadre con una storia importante. Ognuno di noi si sarebbe aspettato una gara del genere in altra categoria. Comunque siamo qua a giocarci una partita che sarà importante per entrambi sotto ogni punto di vista"-

Il Bari è la tua ex squadra e hai lasciato un bel ricordo nella piazza. Che emozione sarà tornarci?
"A Bari ho passato cinque anni indimenticabili, in un ambiente che mi ha dato tanto dal punto di vista umano e calcistico. Sarà la seconda volta, dopo che nella prima ho preso palo. Non dimentico, però, di essere il capitano della Ternana adesso, per cui farò e faremo di tutto per portare a casa il massimo risultato possibile".

In caso di gol, quindi, non esulterai?
"Non sono mai solito esultare troppo dopo ogni gol. Però dai, vediamo".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

TMW - Panchina Genoa, previsto contatto con Thiago Motta: le ultime Il Genoa non ha ancora deciso a chi affidare la panchina per il dopo Andreazzoli, a cui al momento non è stato comunicato l’esonero. Dopo i contatti e un’intesa di massima con Guidolin e dopo aver incontrato Carrera (che a primo impatto non avrebbe convinto particolarmente), Preziosi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510