HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie C

Ds Sicula Leonzio: "Non saremo gli arbitri della promozione"

14.02.2018 23:05 di Tommaso Maschio   articolo letto 3034 volte

Il direttore sportivo della Sicula Leonzio Davide Mignemi intervistato da TuttoC.com ha fatto il punto sull'ottimo momento della squadra che ha raccolto 10 punti nelle ultime quattro gare di campionato: “È un buon periodo per noi e abbiamo l'intenzione di farlo durare il più possibile. Siamo consapevoli che la strada attualmente percorsa è quella giusta, ma non dobbiamo perdere l'obiettivo che resta arrivare il prima possibile alla permanenza in categoria. Tutto l'ambiente bianconero, dal presidente all'ultimo dei collaboratori, sanno che ora si deve pensare solo alla salvezza, raggiungere quota 38-40 punti. Play off? Non ci badiamo e non vogliamo farlo, dobbiamo capire che non dobbiamo esaltarci per questa striscia vincente così come non eravamo depressi durante la permanenza nella zona rossa . - continua Mignemi parlando di Diana e del mercato - Gran parte del merito è del mister, del suo staff e dei ragazzi che danno l'anima negli allenamenti e giorno dopo giorno sono stati in grado di accrescere la propria autostima. In estate abbiamo cambiato veramente tanti giocatori, col passaggio dai dilettanti al professionismo. C'era già un'ottima base prima dell'inizio del campionato, ci voleva semplicemente del tempo per dare la possibilità a questi ragazzi di amalgamarsi. Sapevamo che a gennaio bisognava applicare dei correttivi e siamo stati bravi a individuare quelli che erano gli uomini e i calciatori da scegliere. Lecce? Non ci sentiamo né giudici né rivali di chicchessia. Quello che faremo sarà solo per noi stessi, non pensiamo ad altro. Affrontiamo una squadra meritatamente prima in classifica con dei numeri straordinari e un organico stratosferico. Massimo rispetto per loro che dimostrano di valere la posizione che hanno. Noi veniamo da un buon momento, sappiamo di poterci giocare le nostre carte. Servirà il 101% per arrivare al risultato, servirà dare il massimo e sperare gli altri non facciano lo stesso".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Roma, Florenzi: "In questo momento gira tutto storto" L'esterno della Roma Alessandro Florenzi dopo la sconfitta contro il Viktoria Plzen ha parlato ai microfoni della tv ufficiale giallorossa analizzando il periodo: "In questo momento sembra girare tutto storto, è sotto gli occhi di tutti che stiamo facendo risultati non all'altezza...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->